Lampeggianti dell'auto della polizia

Le fiamme si sono sviluppate nella notte tra venerdì e sabato. Ad essere coinvolta, un’abitazione della cittadina del Mississipi. Una donna e i suoi sei figli sono rimasti uccisi, salvo invece il marito.

Mamma e figli morti in un incendio

L’incendio si è sviluppato intorno a mezzanotte e mezza in una casa di Clinton, cittadina non molto distante da Jackson, capitale dello Stato del Mississipi. I nomi delle vittime non sono stati resi noti, ma il capo dei vigili del fuoco John Alman, ha fatto sapere che madre e sei figli sono morti nell’incendio.

La donna aveva 33 anni, ha riferito Alman trattenendo a stento lo sconforto. “È terribile, davvero terribile” ha dichiarato.

Salvo un un uomo

Secondo quanto riporta il The Guardian, un uomo si è salvato dalle fiamme. Si tratta del marito della donna che ora si trova in ospedale con diverse ferite da bruciatura e problemi respiratori da inalazione da fumo. Al momento la prognosi è riservata.

L’uomo, secondo quanto riferisce l’addetto stampa del comune della città Mark Jones, è rimasto sulla scena fino all’arrivo dei soccorritori.

Una famiglia splendida

Mark Jones ha parlato della famiglia descrivendola come “Splendida”.

“Il padre lavora duramente per mantenere la famiglia. I bambini erano tra i più educati che abbia mai conosciuto. Spesso aiutavano il papà come lavoretto estivo. L’intera comunità prega per loro”.