antonella clerici

Antonella Clerici è tornata sul palco dell’Ariston dopo 10 anni esatti dal suo Sanremo 2010 e questa volta lo fa dopo un lungo periodo di stop lavorativo sulla Rai.

Alla rivista Oggi la conduttrice racconta della crescita della figlia Maelle, che aveva presentato al pubblico proprio sul palco di Sanremo.

Antonella racconta: “Eddy un papà attento”

Il prossimo 21 febbraio Maelle Martens compirà 11 anni e mamma Antonella Clerici racconta le sue emozioni in vista di questo evento importante: “Sembra una donnina. Mi sembra ieri quando le cambiavo il pannolino e ora al mattino per andare a scuola vuol fare tutto da sola.

Oramai ha già il piglio dell’adolescente. Prima mi voleva sempre, mentre ora mi cerca solo poco prima di addormentarsi”.

La celebre conduttrice dichiara che la piccola ha anche un ottimo rapporto con il padre Eddy Martens, dopo la rottura con la madre nel 2016. “Eddy ha dato la sua impronta definita. Lei tende a tenersi tutto dentro, proprio come il padre” dichiara Antonella “Io le ripeto sempre che se tira fuori una cosa che le fa male, nel cuore la ridimensiona. Devo dire che Eddy è un papà molto attento e mi accorgo che tutte le disamine che fa su Maelle sono sempre molto pertinenti”.

Una nuova vita al fianco di Vittorio Garrone

Antonella ha iniziato un nuovo capitolo nella sua vita privata al fianco del suo nuovo amore, il petroliere Vittorio Garrone. La conduttrice ha avuto una lunga relazione con Eddy Martens, belga, iniziata nel 2007. Nel 2009, all’età di 47 anni, ha dato alla luce la piccola Maelle.

La relazione con Eddy, però, è terminata nel 2016. I 2 rimangono in ottimi rapporti nonostante qualche accusa successiva reciproca dopo la rottura. Dal 2016 la conduttrice, attraverso un post Instagram, annuncia ai suoi fan di avere un nuovo uomo nella sua vita. Insieme al petroliere Antonella vive ad Arquata Scrivia in una grande tenuta dove Maelle può coltivare anche la passione per la natura e l’equitazione.

Approfondisci

Tutto su Antonella Clerici

Antonella Clerici e Maelle: pronte per il primo giorno di scuola