fiorello

Il successo di Sanremo 2020 è ancora nell’aria e, come da tradizione, si intravedono le prime ipotesi sulla conduzione della prossima edizione. C’è chi si chiede se Amadeus riprenderà il timone e, soprattutto, se ci sarà un nuovo spazio per Fiorello. Ed è proprio lo showman siciliano a mettere a tacere tutti (o quasi) con la sua risposta.

Fiorello di nuovo a Sanremo? La risposta

Il record di ascolti del Festival targato Amadeus (che nella finale ha registrato un successo che non si vedeva dall’era di Baudo) ha inebriato il pubblico con l’ipotesi di un Sanremo bis.

Cosa ne pensa Fiorello? Lo showman escluderebbe categoricamente questo scenario, come ha rivelato in una delle sue Instagram Stories a edizione 2020 archiviata.

Adnkronos riporta alcuni passaggi del suo intervento sui social: “Un’esperienza bellissima che non ripeterò l’anno prossimo. Questo è proprio sicuro“.

Fiorello, dunque, non avrebbe alcun dubbio e l’orizzonte di un ritorno sul palco dell’Ariston nel 2021, che stuzzica tanto i fan, sembrerebbe escluso. A suo dire, “le cose belle non vanno ripetute. È stata una cosa bellissima. Io non pensavo potesse riuscire così. Che potresti fare di più l’anno prossimo?

Solo peggiorare“.

Amadeus pronto al Festival 2021?

Se secondo Fiorello sarebbe tutto chiaro, e il bis potrebbe non essere un successo come l’edizione appena conclusa, la posizione di Amadeus non sarebbe ancora cristallina: Io – ha dichiarato lo showman – lascio il passo ad altri. Ora Amadeus sta decidendo lui se fare l’Amadeus bis. Ma sappia che non mi può chiamare. Non gliela posso fa’, c’ho un’età“.

Nel frattempo, il conduttore prosegue al timone di Soliti Ignoti, e il suo pubblico spera di rivederlo al Festival nei panni di direttore artistico.

Le dichiarazioni di Stefano Coletta, direttore di Rai 1, non si allontanano dal perimetro di questa speranza e Viale Mazzini accarezza l’idea: “Credo che un Amadeus bis al festival di Sanremo sia auspicabile, perché ha fatto un ottimo lavoro da direttore artistico. Quindi perché no? Ma ne dobbiamo parlare con l’amministratore delegato Rai Fabrizio Salini“.

Approfondisci

Tutto su Sanremo

Festival di Sanremo 2020: i 10 momenti indimenticabili

Sanremo 2020: Fiorello contro Tiziano Ferro