nuvole

Il dominio dell’alta pressione degli ultimi giorni è destinato a mostrare piccoli segni di cedimento a partire dalle prime battute della settimana, con un lunedì che inizia con l’incursione di masse d’aria umida e nuvolosità al Nord e Centro Sud. La parentesi dell’anticiclone che ha restituito clima mite e sole a gran parte dell’Italia sarà disturbata da alcuni eventi atmosferici che, secondo gli esperti, si trascineranno fino al weekend.

Aria umida in settimana

L’Italia non resterà ancora avvolta dal caldo abbraccio dell’anticiclone, che nei giorni scorsi ha garantito un tempo sostanzialmente stabile e temperature sopra la media stagionale.

Lo rivelano le previsioni meteo degli esperti, secondo cui, a partire dalle prime ore di lunedì 17 febbraio, masse di aria più umida faranno breccia nel fronte di alta pressione portando con sé nuvolosità e piogge soprattutto al Nord e sul settore centrale della Liguria.

Durante la settimana, secondo ilMeteo.it, diversi rovesci interesseranno Nord-Est, Emilia Romagna, Toscana e Marche, ma non sono esclusi fenomeni su Friuli Venezia Giulia e ancora Liguria.

Al Sud peggioramento in arrivo

Se nei primi due giorni della settimana si assisterà a condizioni sostanzialmente stabili sul settore centro-meridionale del Paese, per gli esperti la situazione è destinata a cambiare nel corso della giornata di mercoledì 19 febbraio.

L’ingresso di masse di aria fredda, con l’irruzione del Maestrale e un sostanziale calo termico la faranno da padroni fino alla giornata di venerdì. Per il Sud, baciato dal sole fino alla giornata del 20 febbraio, in arrivo un peggioramento con rovesci anche a carattere temporalesco.

Cosa succede nel weekend

La giornata di venerdì 21 febbraio, secondo le elaborazioni degli esperti, sarà caratterizzata da una instabilità residua insistente nelle regioni meridionali del Paese.

Diversa la situazione da Nord a Centro Sud, dove il ritorno dell’alta pressione dovrebbe portare nuovamente a condizioni di tempo stabile e soleggiato, con temperature nuovamente in aumento.