Ficarra a Striscia la Notizia

Nonostante vada in onda da ben 32 anni, Striscia la Notizia è ancora in grado di sorprendere il pubblico. Non solo per i servizi e le inchieste condotte col solito piglio satirico, ma anche per i conduttori. In queste settimane c’è ancora la rodata coppia Ficarra e Picone, ma il primo ha aperto la puntata di lunedì presentandosi in stampelle dopo un incidente.

Il racconto dell’incidente di Ficarra

Il pretesto comico è stato subito servito. Inizia il programma, inquadratura su uno sconsolato Ficarra già di fronte al palco e discesa lenta, lentissima del compare Picone, che si perde via in balletti con le veline e saluti al pubblico.

Una volta raggiunto Ficarra, la divertente gag tra i due, fin quando Picone non gli domanda cosa gli sia successo: Ficarra infatti è in studio con delle stampelle.
Sono vivo per miracolo. C’è stata una rapina, erano dodici contro di me ho fatto il pazzo… li ho lasciati morti a terra!”. Chissà perché, il racconto non convince.

La verità dietro l’infortunio

Dopo aver provato ancora a rilanciare qualche eroica scusa tirando in mezzo una tigre, Ficarra rivela come si è davvero infortunato: “Stavo giocando a calcio, abbiamo perso: 12 a 0.

Mi sono infortunato al primo tempo, stavo cercando di rubare il pallone per andarmene, per non fare finire la partita“. Mistero svelato, risate e la puntata può iniziare.

Gli ultimi giorni come conduttori

Nel frattempo, è arrivata notizia che queste saranno le ultime serate per Ficarra e Picone alla guida di Striscia la Notizia. Invece di dare il cambio a fine maggio, anche quest’anno la fine della loro avventura dietro il celebre bancone è anticipata.

Dietro la decisione forse impegni cinematografici (è stato così l’anno scorso), ma Striscia sarà in buone mani.
Al loro posto, infatti, dal 2 marzo tornerà Gerry Scotti e dalla settimana successiva anche Michelle Hunziker. Prima, assisteremo al debutto storico di una nuova conduttrice: si tratta di Francesca Manzini, che si sta facendo molto apprezzare per la sua imitazione di Mara Venier.

post instagram di Francesca Manzini
post instagram di Francesca Manzini