ragazza che si difende con le mani

Indaga la Squadra Mobile coordinata dalla Procura di Trento su quanto denunciato da una ragazza, una studentessa inglese che si trovava a Trento nella notte tra lunedì e martedì. Secondo quanto raccontato agli inquirenti dalla ragazza, si trovava all’interno di un pub locale quando un uomo, dopo averla avvicinata, l’avrebbe intercettata, bloccata e stuprata all’interno del bagno del pub.

Stuprata nei bagni del pub: la denuncia della studentessa

La denuncia è stata sporta dalla studentessa stessa dopo essere stata trasferita al pronto soccorso per accertamenti. Una storia terribile quella al centro di una denuncia che si trova ora in mano alla Squadra Mobile di Trento che sta portando avanti tutte le indagini sul caso.

Secondo quanto riportato da l’Alto Adige, la ragazza – una studentessa inglese in Erasmus in Italia – si sarebbe trovata in un pub in quel di Trento dove avrebbe incontrato un uomo.

Ascoltati i primi testimoni

Una persona al momento ignota che dopo aver avanzato delle avances alla ragazza, intorno alle 3 di notte, l’avrebbe poi seguita nel bagno delle donne dove, intercettata, avrebbe successivamente messo in atto un stupro.

Dopo una richiesta d’aiuto, la ragazza è stato poi trasferita al pronto soccorso e successivamente è scattata nell’immediato la denuncia con tutte le procedure prevista dal Codice Rosso. Secondo quanto riportato da AdnKronos, alcuni testimoni sarebbero già stati sentiti dalla polizia.