Susan Flannery nei panni di Stephanie Forrester

Susan Flannery ha interpretato per anni il ruolo di Stephanie Douglas Forrester, contribuendo inevitabilmente al successo della nota soap Beautiful. Uscita dalle scene nel 2012, cosa fa oggi la nota attrice all’età di 80 anni? Scopriamolo assieme!

Volto storico di Beautiful

Risale al 4 giugno 1990 la prima puntata di Beautiful in Italia e da allora la nota soap non ha più smesso di entrare nelle case degli italiani, appassionando i telespettatori con i vari intrighi e avvicendamenti sentimentali dei protagonisti. Un successo reso possibile per via della sua trama avvincente, ma soprattutto per l’interpretazione di attori come appunto Susan Flannery che per anni ha vestito il ruolo di Stephanie Douglas Forrester.

Nel 2012, infatti, l’attrice ha dovuto abbandonare il set e il 19 agosto 2013 è andata in onda in Italia la puntata che ha visto la sua dipartita tra le braccia della sua ex nemica Brooke.

Ma per quale motivo Susan Flannery ha lasciato Beautiful? La spiegazione è da rinvenire in alcuni problemi di salute dell’attrice. Susan Flannery, infatti, aveva scoperto di essere malata di fibriomialgia, mentre due anni prima le era stato diagnosticato un tumore al colon.

Una neoplasia che fortunatamente è riuscita a combattere, per poi dichiararsi ufficialmente guarita nel 2015. Per anni, infatti, l’attrice ha dovuto combattere con questo male, ma alla fine ha vinto la sua battaglia.

Susan Flannery tra vita privata e lavoro

All’età di 80 anni, compiuti lo scorso 31 luglio, Susan Flannery non ha mai perso il sorriso ed è ritornata ad avvicinarsi alle telecamere, operando però in questo momento dietro alle quinte.

Per quanto riguarda la sua vita privata, inoltre, ricordiamo come l’attrice sia sempre stata molto riservata e lontana dalla cronaca rosa.

Madre single, l’unica cosa certa è che nel 1987 ha deciso di adottare Blaise Flanner, mentre non sono mai apparse indiscrezioni in merito a sue possibili possibili storie d’amore.