È morto a 68 anni, per complicanze legate al coronavirus, il consigliere comunale di Piacenza Nelio Pavesi.

Pavesi era molto noto e rispettato nella comunità e la sua morte è stata accolta da tutti con grande dolore.

Professore alle medie e consigliere comunale

Nelio Pavesi è stato consigliere della Lega due volte: prima tra il 1998 ed il 2002, con la “vecchia” Lega Nord, e successivamente, dal 2017 ad oggi, era consigliere comunale con la Lega di Matteo Salvini. Non si nutriva solo di politica però il suo spirito: per 37 anni era stato un appassionato insegnante di educazione musicale delle scuole medie ed era molto appassionato di lirica.

Era anche pianista.

Il ricordo della Sindaca

Tra coloro che ora gli porgono l’ultimo saluto c’è la sindaca di Piacenza, Patrizia Barbieri, che su Facebook scrive: “Ciao Nelio con grande dolore oggi ho appreso della tua scomparsa. Pubblicamente ti voglio salutare e ringraziare per tutto l’impegno che in questi anni hai sempre messo nello svolgere il tuo ruolo di Consigliere comunale. Mi mancherai”.

Su Il Piacenza appaiono altre parole di cordoglio da parte della Sindaca: “In questi anni, Nelio si è speso con generosità e passione per promuovere e valorizzare il patrimonio culturale e artistico del nostro territorio, animato da una fervida volontà di lavorare per il bene comune.

Fedele ai princìpi in cui credeva, ha saputo esternare le sue opinioni con schiettezza e sincerità rare, mai in modo strumentale ma sempre con l’obiettivo di costruire, insieme, un progetto di crescita per quella Piacenza a cui ha voluto bene con tutto se stesso”.

Patrizia Barbieri nei giorni scorsi ha dichiarato pubblicamente di essere risultata positiva al coronavirus ed al momento è quindi a casa in regime di quarantena.