Cronaca

Coronavirus, ospedale in Fiera a Milano: pronto in 10 giorni

Emergenza Coronavirus - Ospedale pronto con 400 posti letto nuovi per combattere la crisi ospedaliera a Milano
Attilio Fontana in diretta Facebook

Solo qualche ora fa Borelli ha aggiornato i numeri dell’emergenza coronavirus che tiene sotto scacco il Paese. Sono 23.073 i malati di Covid-19 in Italia; le vittime invece superano le 2mila. La Lombardia in primis ha bisogno di trovare una soluzione e sembra che l’ospedale attrezzato per curare i pazienti affetti da coronavirus sarà pronto in Fondazione Fiera a breve.

Un nuovo ospedale

Costruito apposta per contrastare l’emergenza, avrà 400 nuovi posti letto.

A partire da tempo zero in 10 giorni saremo operativi. La sfida è essere più bravi dei cinesi“, ha detto in conferenza stampa dal cantiere Enrico Pazzali, presidente della Fondazione Fiera. 10 giorni quindi, ma prima di dare il via a questo conto alla rovescia, bisognerà attendere i materiali. La struttura sanitaria costerà circa 10 milioni di euro per la parte allestitiva. Presente anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana: “Ho avuto un incontro con il dottor Bertolaso e con i suoi tecnici, c’è la massima disponibilità per realizzare questa struttura, all’orizzonte ci sono le condizioni per arrivare a una soluzione positiva e a una soluzione rapida.

Questo potrà essere un punto di riferimento per tutto il Paese“.

Il presidente ha tenuto a precisare anche da dove arriveranno i soldi, infatti i “finanziamenti privati sono pronti a coprire quasi tutta la spesa“.

Al tavolo anche Guido Bertolaso, ormai neo-consigliere di Fontana in questo periodo di piena emergenza: “Sono qui in punta di piedi, darò una mano con il mio team e sono sicuro che riusciremo a fare un lavoro straordinario anche con la collaborazione della protezione civile nazionale e di tutte le forze migliori del nostre Paese“.

Guarda il video

https://www.facebook.com/fontanaufficiale/videos/880313722426865/

Potrebbe interessarti