fuori dall'ospedale un caso di coronavirus

Arrivano in questi momenti gli ultimi aggiornamenti sui numeri del contagio da Coronavirus in Italia. L’appuntamento è il consueto con Angelo Borrelli, il capo del Dipartimento della Protezione Civile in conferenza stampa.

Coronavirus, il bollettino del 16 marzo

Ieri pomeriggio, per voce di Borrelli, la notizia circa il numero dei contagiati e dunque, delle persone positive al tampone per Coronavirus. Un numero che ha superato quota 20mila a cui oggi si aggiungono altri 2.470 casi di persone risultate positive al test per un totale che ammonta al momento a 23.073 casi.

A questo dato, a margine, Borrelli rimarca come manchino all’appello i dati riferiti alla Puglia e alla provincia autonoma di Trento. Aumenta anche il numero delle persone guarite da Covid-19 – ieri 2.335 in tutto – oggi fissato a quota 2.749, con la registrazione di 414 nuovi casi di persone guarite.

Purtroppo, come già era stato ipotizzato e confermato dagli stessi medici ed esperti oberati in queste settimane per confinare la proliferazione del virus, aumentano ancora i decessi legati al Coronavirus. Ai 1.809 decessi di ieri si devono aggiungere i 349 casi registrati oggi.

Guarda il video:

Approvato il Decreto Cura Italia

Approvato questa mattina il Decreto Cura Italia, varato dal Consiglio dei Ministri e che prevede lo stanziamento di 25 miliardi di euro – che Giuseppe Conte già aveva annunciato nel corso della scorsa settimana – in attesa di quello che sembra essere un secondo decreto che troverà modo di essere nel venturo Aprile, dal respiro europeo, e volto a far ripartire il motore ad uno Stato in questo momento in standby. Torniamo però, come ogni sera, su quello che è il bilancio del contagio da Covid-19 in Italia.

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Coronavirus, un comune lancia l’allarme: “Crescita anomala di casi

Coronavirus, Conte: “Sono le settimane più rischiose, stiamo uniti