Pieraccioni e Torrisi

Leonardo Pieraccioni e Laura Torrisi hanno condiviso 5 anni di relazione per poi lasciarsi improvvisamente. L’attore di tante pellicole di successo, che oggi ha una nuova fiamma al suo fianco, ha rivelato come ha incontrato la sua ex e madre di sua figlia Martina e delle motivazioni che hanno portato i due a dirsi addio

Pieraccioni eTorrisi: come si sono conosciuti

L’attore de Il ciclone Leonardo Pieraccioni, recentemente visto anche a C’è posta per te con Carlo Conti e Giorgio Panariello, parla del rapporto con Laura Torrisi. Dalla donna ha avuto quella che definisce la fortuna più grande della sua vita, la figlia Martina, e confessa: “Incontrarla è stato fondamentale”.

Sarebbe stato proprio l’uomo a voler conoscere la Torrisi e racconta come andarono le cose. Durante la preparazione del film Una moglie bellissima, vide una rivista con una ragazza con un costume particolare, come riportato da Ieri e Oggi: “La comprai e dissi al mio costumista che uno degli scatti doveva avere questa specie di costume. Lui mi rispose: ‘Sì, tu mi parli del costume ma non sappiamo ancora chi è la protagonista’.

Io replicai: ‘Tipo questa, così ci facciamo portare anche il costume’”.

Un vero e proprio segno del destino, quindi, anche se poi le cose non sono durate per la coppia già separata da alcuni anni. 

Perché si è lasciata la coppia

Leonardo Pieraccioni ha parlato anche di come è avvenuta la rottura: “Persone come me hanno speranza solo con le crocerossine.” Ammette che alcune delle loro liti sono state inserite nel film che li ha fatti conoscere. Ad esempio, la moglie che accusa il marito di avere una stanza dei balocchi tutta sua e di non averla mai portata a vedere l’aurora boreale: “Quante volte Laura me l’aveva chiesto?”.

Inoltre, alla base di tutto ci sarebbe stato un tradimento, che è stato reso pubblico: “Non stavamo più insieme da due anni e mezzo quando uscì l’intervista al suo presunto amante, era normale che lei facesse la sua vita.”

Ha poi aggiunto di aver avuto il sospetto che lei avesse incontrato un’altra persona: “Per vergogna, non volevo fare la figura di quello che si lascia poco dopo aver fatto una figlia, ho preferito non ufficializzare la separazione”.