Letto vuoto in un ospedale

Ogni giorno l’Italia attende il bollettino della Protezione Civile, sperando di sentire finalmente qualche buona notizia su un deciso calo dei contagi e dei morti da coronavirus. Forse quel giorno non sarà né oggi né domani, ma un giorno arriverà. Nel frattempo, bisogna trovare il lato positivo in ogni notizia, come quella che arriva da Rimini, dove un paziente di 101 anni affetto da Covid-19 è stato dimesso dall’ospedale.

Paziente di 101 anni guarisce dal Covid-19

Nelle ultime settimane è stato continuamente ribadito che il coronavirus colpisce perlopiù persone anziane, specie se con patologie pregresse.

Per molti di loro il Covid-19 è letale e il rischio di perdere intere generazioni di over 80 è palpabile. Tuttavia, oltre agli annunci che ribadiscono che il virus può colpire anche i più giovani, va sottolineato come non sempre sia fatale per i più vecchi.
La conferma arriva direttamente dal vicesindaco di Rimini, Gloria Lisi, le cui parole sono state riportate da numerose fonti locali. La buona notizia è che “Questa mattina il signor P., riminese, positivo al Covid 19, è stato dimesso dall’ospedale Infermi di Rimini ed è tornato a casa, dalla sua famiglia“.

È nato durante l’influenza spagnola

Come viene riportato dal vicesindaco, la notizia è particolarmente interessante perchè “Il signor P., riminese, è nato nel 1919, nel pieno di un’altra tragica pandemia mondiale“, così avrebbe detto Gloria Lisi. Il riferimento è preciso: quando è nato, nel 1919, il mondo affrontava l’influenza spagnola in grado di causare decine di milioni di morti.
In questi 101 anni, il signore riminese ha visto il mondo cambiare più e più volte: “Valicata la barriera centenaria – avrebbe detto il vicesindaco – il destino gli ha messo davanti questa nuova sfida, invisibile e terribile allo stesso momento“.

Il vecchietto diventato simbolo di speranza

Le fonti riportano poi altre parole di Gloria Lisi, sempre relative alla storia del tenace 101enne. La scorsa settimana il signor P. è stato ricoverato al nosocomio di Rimini, essendo positivo al test Covid 19” si legge. “È diventato ‘la storia’ anche per i medici, gli infermieri, tutto il personale sanitario – avrebbe detto poiUna speranza per il futuro di tutti noi“.

Il messaggio positivo è chiaro e più che mai fondamentale, come sottolinea il vicesindaco di Rimini: “Ce l’ha fatta.

Il signor P. ce l’ha fatta. La famiglia lo ha riportato a casa ieri sera. Ad insegnarci che neanche a 101 anni il futuro è scritto“.

Approfondisci

Tutte le notizie sul Coronavirus

Coronavirus e altre epidemie che hanno segnato la storia