primo piano ministro Thomas Schäfer

Thomas Schäfer, 54 anni, ministro delle Finanze del Land tedesco dell’Assia, si è suicidato, probabilmente a causa del grande stress per l’emergenza coronavirus. A pesare sarebbe stata la prospettiva della crisi economica che lo Stato avrebbe dovuto affrontare, secondo fonti stampa tedesche. Tutto il mondo della politica dell’Assia, in cui si trova la capitale finanziaria della Germania Francoforte, è profondamente scosso dalla sua morte.

Schäfer, ministro delle Finanze dell’Assia, si è suicidato

Il corpo di Thomas Schäfer è stato trovato sulla linea dei treni ad alta velocità a Hochheim. I paramedici non hanno immediatamente identificato il politico, sulle cui circostanze della morte la Polizia mantiene il massimo riserbo.

La causa, secondo quanto emerge dalla stampa tedesca, sembra essere suicidio e, come riporta il Frankfurter Allgemeine Zeitung, Schäfer avrebbe lasciato una lettera in cui spiegava le ragioni del gesto.

Le preoccupazioni per le ricadute del coronavirus

Schäfer faceva parte del partito della cancelliera Angela Merkel, la CDU, ed era ministro delle Finanze da quasi 10 anni. Volker Bouffier, presidente dell’Assia, avrebbe dichiarato che il suo ministro si sarebbe sentito sopraffatto” dalle preoccupazioni per il futuro, adombrato dalla pandemia di COVID-19.

Il ministro avrebbe lavorato giorno e notte per affrontare la crisi economica all’orizzonte: “Dobbiamo presumere che fosse molto preoccupato“, ha dichiarato Bouffier, riguardo al fatto “di soddisfare le enormi aspettative della popolazione, in particolare gli aiuti finanziari“.

“Una grande perdita per il Paese”

Il presidente dell’Assia continua spiegando che probabilmente Schäfer si è sentito schiacciato dalle responsabilità, aggiungendo che la sua morte è “una grande perdita per il Paese. Perdiamo una personalità eccezionale e molti di noi perdono un amico e un compagno leale“.

Il ministro lascia una moglie e 2 figli. Tutto il mondo politico tedesco esprime vicinanza alla famiglia e ricorda la grande preparazione e abnegazione del politico. La sua morte ha scosso profondamente i politici e non tedeschi, lasciando una Germania scioccata.

Approfondisci:

Tutto sul Coronavirus

Von der Leyen gela l’Italia sui coronabond. Conte: “L’Europa si dimostri all’altezza”

Coronavirus, Boris Johnson scrive alla nazione: “Andrà peggio. State a casa per salvare vite”