heather parisi compleanno

Heather Parisi su Instagram ha postato un video che infonde fiducia e speranza per il futuro. Hong Kong, dove lei vive, e la Cina intera stanno lentamente ritornando alla normalità dopo l’emergenza Coronavirus. A testimoniarlo la stessa ballerina, che immortala i figli che corrono felici per strada e allega un messaggio di positività.

Hong Kong si rialza: il messaggio di Heather Parisi

Il Coronavirus sembra aver frenato la sua corsa in Cina. Il Paese focolaio, lì dove il virus ha iniziato la sua terribile, irrefrenabile diffusione in tutto il mondo, sta infatti lentamente tornando alla normalità.

Negli ultimi giorni il numero di contagiati da Covid-19 era minimo e riguardava perlopiù persone rientrate nel Paese già infettate. Una bellissima testimonianza di questo ritorno alla vita di tutti i giorni arriva da Heather Parisi. La ballerina vive in Cina dal 2011, anno in cui ha preso residenza ad Hong Kong con il marito, l’imprenditore Umberto Maria Anzolin, e i due figli gemelli, Elizabeth e Dylan. La Parisi ha postato su Instagram un video in cui si vede la famigliola passeggiare per le vie della città.

I bimbi corrono per strada e mamma Heather immortala la scena: sia lei che i figli sono ancora muniti di mascherina, ma dal suo racconto si percepisce un’atmosfera positiva, quasi di rinascita.

Non c’è obbligo a rimanere a casa

In allegato al video anche un messaggio, in cui la ballerina racconta il lento ritorno alla normalità: “È bastata la notizia inaspettata di una passeggiata fuori casa per scatenare la gioia irrefrenabile di Elizabeth e Dylan! Ai tempi del COVID-19, torniamo ad apprezzare i gesti più semplici e naturali“.

Nonostante il peggio sia passato le restrizioni ad Hong Kong sono ancora in vigore, seppur più lievi. A spiegarlo è la stessa Heather: “A Hong Kong non c’è obbligo a rimanere a casa. È stato introdotto invece l’obbligo di non fare assembramenti in più di quattro persone e l’obbligo di non fare tavoli al ristorante o al pub con più di quattro persone. Buongiorno a tutti e stay safe“. Non solo loro, ma tutti i cittadini cinesi si stanno impossessando nuovamente della loro libertà e della loro vita.

Anche se la guardia resta sempre alta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

🇮🇹 È bastata la notizia inaspettata di una passeggiata fuori casa per scatenare la gioia irrefrenabile di Elizabeth e Dylan! Ai tempi del COVID-19, torniamo ad apprezzare i gesti più semplici e naturali. N. B. A Hong Kong non c’è obbligo a rimanere a casa. È stato introdotto invece l’obbligo di non fare assembramenti in più di quattro persone e l’obbligo di non fare tavoli al ristorante o al pub con più di quattro persone. Buongiorno a tutti e stay safe 🙏❤🍀 🇺🇸 All it took was the unexpected news of taking a walk outside our home to trigger Elizabeth & Dylan’s joy! During these times of COVID-19, we are going back to appreciating simple & natural gestures. P. S. In Hong Kong we are not obligated to stay indoors or closed off in our homes. It has been introduced the obligation to NOT be in the company of more than 4 people and, the stressing obligation to when sitting at a table in a restaurant or pub, to be with no more than 4 people. Good morning to everyone & stay safe 🙏❤🍀 H* #heatherparisi #umberto #hktwins @elizabeth_parisi_anzolin_ @dylan_parisi_anzolin #hklife #hkkids #coronavirus #CoronavirusOutbreak #COVID19 #amolamiavita

Un post condiviso da Heather Parisi 😷 (@heather__parisi) in data: