ciriaco de mita in primo piano

Di questi momenti la notizia del ricovero in ospedale di Ciriaco De Mita, il noto politico italiano anche ex Presidente del Consiglio. Non è dato sapere nulla sul malore che avrebbe colpito De Mita, ora 92enne: le poche informazioni che riescono a trapelare però sembrano parlare di accertamenti sospinti dai medici. Secondo quanto riportato da Il Mattino, De Mita sarebbe ricoverato presso l’unità operativa di Cardiologia al Moscati di Avellino.

Ciriaco De Mita in ospedale per accertamenti

Sono poche e labili le notizie che arrivano sulle condizioni di salute del politico, sindaco di Nusco – in provincia di Avellino – in queste ore ricoverato presso l’ospedale Moscati.

Secondo quanto fatto trapelare da fonti vicine al politico, uno dei più longevi d’Italia, il 92enne si troverebbe ricoverato per accertamenti più approfonditi sul suo stato di salute, fortemente caldeggiati dai medici che vorrebbero avere su di lui un quadro clinico più chiaro.

Nessun sospetto Coronavirus

Sembrerebbe dunque che De Mita si trovi in ospedale ma in buone condizioni di salute e in attesa di aver riscontro di tutte le analisi messe in atto dallo staff medico.

Sembra sia anche da sfatare l’ipotesi che il ricovero di De Mita possa essere dovuto alla contrazione di Coronavirus: stando a quanto riferito da numerose testate, l’ospedale Moscati di Avellino dove si trova ricoverato l’ex premier – nello specifico l’Unità operativa Cardiologica-Utic – non accoglierebbe pazienti positivi al Covid-19. Il quadro clinico dunque potrebbe concentrarsi invece sulle condizioni di salute di De Mita che avrebbe accusato anomalie a livello cardiologico. Il politico permarrà ricoverato in osservazione in ospedale per la notte e sono attese novità nelle prossime ore.