Cronaca

Meteo della settimana, la primavera si ferma: tornano freddo e vento

Le previsioni meteo della settimana dal 13 al 26 aprile
coppia con ombrello

La parentesi di alta pressione dei giorni scorsi, che ha regalato un clima decisamente primaverile tra Pasqua e Pasquetta, sembra prossima ad essere un ricordo. Secondo gli esperti, infatti, freddo e vento tornano in scena con prepotenza nel contesto di un sensibile peggioramento.

Meteo della settimana: crollano le temperature

Il cambiamento era stato annunciato e si appresta a diventare realtà su gran parte dell’Italia. Secondo quanto riportato da ilMeteo.it, infatti, il quadro climatico relativo alla settimana appena iniziata volge a un repentino peggioramento con l’incursione di una perturbazione che porta con sé un sensibile calo termico.

Temperatura giù anche di 8°C nel giro di 24 ore, con l’alta pressione che sembra lasciare il posto a un fronte perturbato di origine atlantica in cui non mancheranno forte vento e freddo.

La maggiore cornice di instabilità dovrebbe insistere sul Centro e medio-basso Adriatico tra le giornate di martedì 14 e mercoledì 15 aprile, quando si registreranno venti capaci di ridurre le temperature lungo tutto il settore.

Stando alle previsioni elaborate dagli esperti, questo dovrebbe tradursi in un netto calo: dai valori primaverili della Pasqua, con punte fino a 25°C, si passerà facilmente a una media intorno ai 16°C.

La primavera si ferma, ma per quanto tempo?

L’interrogativo è d’obbligo, specialmente perché il sole aveva dato un caldo scorcio di primavera al Paese.

Quanto durerà questo stop al clima mite che l’ha fatta da padrone durante le festività pasquali?

Secondo gli esperti, non dovrebbe trattarsi di una lunga pausa e presto tornerà il caldo. Già nella giornata di giovedì 16 aprile, infatti, dovrebbe tornare l’alta pressione e con essa il bagaglio di un rinnovato fronte di stabilità e temperature più elevate.

Occorrerà attendere il prossimo weekend, dunque, per poter assistere a un nuovo abbraccio della primavera nonostante qualche pioggia, attesa soprattutto al Centro Nord e lungo il settore alpino.

Potrebbe interessarti