bolletta energia elettrica

Il Coronavirus colpisce le spese degli italiani. In questo momento, oltre all’emergenza sanitaria bisogna far fronte anche all’emergenza economica. Per questo sono state prese importanti misure per fronteggiare il pagamento delle bollette di luce, gas e acqua

Sospensione: le categorie interessate

Con il prolungamento del lockdown stabilito dal governo, l’Arera- Autorità per l’Energia, le reti e l’ambiente- comunica la decisione di prorogare fino al 3 maggio la sospensione del distacco di bollette di determinate categorie

In particolare la misura di sospensione, riporta un comunicato sul sito, riguarda i consumatori di bassa tensione dell’energia elettrica e del gas sia domestica che non domestica, con un consumo non superiore ai 200mila Smc/anni.

Per il settore idrico invece la sospensione riguarda le forniture di energia elettrica, gas e acqua di tutte le tipologie per utenze domestiche e non domestiche. 

Cosa succede dopo il 3 maggio?

Al termine della proroga della sospensione del distacco, ci saranno diverse possibilità di pagamento per il consumatore. Si potrà scegliere il pagamento in un’unica soluzione o tra le diverse condizioni poste dal venditore con diverse forme di rateizzazione.

Per quanto riguarda i venditori di energia, vista la straordinaria situazione in cui si trovano ad operare, sono previste misure eccezionali.

Nel dettaglio, riporta Il Sole 24 Ore, i venditori potranno richiedere importi anticipati alla Csea se la sospensione è oltre il 3% dell’importa totale della fattura da riscuotere.

Infine è anche previsto un allargamento di tempi per richiedere il rinnovo dei bonus sociali per tutte le bollette di energia, gas e idrico.

Il prolungamento nella zona rossa

La sospensione del pagamento delle bollette era già stata prevista negli 11 comuni che per primi erano diventanti zona rossa, ossia tra cui Castiglione D’Adda, Codogno e Vo’, ma anche Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia e Terranova dei Passerini.

Questi paesi ora potranno usufruire di un’ulteriore proroga anche delle fatture emesso dopo il 30 aprile.  

Approfondisci

Tutto sul Coronavirus

Coronavirus, ipotesi moratoria nazionale: cosa dice l’Enel

Coronavirus, sospensione del mutuo sulla prima casa: come funziona