TV e Spettacolo

Barbara D’Urso: le difese della sorella dopo l’attacco di Yari Carrisi

Daniela D'Urso, sorella di Barbara, prende le difese della conduttrice dopo la frase infamante ricevuta da Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power
barbara d'urso

Le frasi scioccanti che Yari Carrisi ha rivolto a Barbara D’Urso hanno scatenato una polemica dietro l’altra. Il figlio di Al Bano e Romina Power ha augurato la morte alla conduttrice ed è finito nella bufera. Su Instagram la sorella di Barbara si è lasciata andare a un durissimo sfogo: “Frase palesemente infame“.

L’attacco a Barbara D’Urso

La D’Urso deve morire“. Parole di una gravità inaudita che hanno spiazzato tutti. Non solo per l’orribile desiderio dietro la frase in sé, ma soprattutto perché arrivate da una persona non qualunque e rivolte ad un personaggio dello spettacolo.

Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power, è nella bufera per l’ingiustificabile messaggio comparso sulle proprie Instagram Stories e rivolto a Barbara D’Urso. Un attacco insensato che ha suscitato inevitabilmente numerose polemiche. Se la conduttrice, destinataria di quelle parole, non si è ancora pronunciata sulla vicenda, a prendere posizione alzando la voce è stata la sorella della conduttrice, Daniela.

La sorella Daniela prende le difese della conduttrice

Sul proprio profilo Instagram, insieme ad una foto che ritrae le sorelle D’Urso da piccole e mano nella mano, Daniela ha condiviso un messaggio in cui ha sfogato tutta la sua rabbia.

Dopo aver ringraziato tutti coloro che hanno mostrato sostegno alla conduttrice, Daniela D’Urso passa all’attacco: “Ringrazio tutti coloro che, sia pubblicamente che privatamente, mi/ci hanno regalato solidarietà e affetto. Grazie a tutti, davvero. Col cuore ❤️ P.s. voglio ringraziare anche gli #zombiedellanima che hanno approfittato di una frase palesemente infame, per manifestare la loro infamità.

Potrebbe interessarti