michael bublé in un video pubblicato su Instagram

La famiglia di Michael Bublé è tornata a sorridere da un anno a questa parte. Il figlio del cantante, Noah, è infatti guarito da un tumore lo scorso anno. E negli scorsi giorni è comparso per la prima volta agli occhi del pubblico dopo la guarigione, “intrufolandosi” in una diretta Instagram dei genitori. “È il nostro supereroe“, il dolcissimo commento di papà Michael.

La guarigione del piccolo Noah

Noah Bublé ce l’ha fatta. Lo scorso anno ha vinto la sfida più dura, la più complicata, sino alla trionfale scalata verso la completa guarigione.

Al figlio del cantante Michael e della moglie Luisana Lopilato, infatti, era stato diagnosticato un tumore nel 2016. Una notizia che ha gettato la famiglia nello sconforto e che ha portato il cantante a prendere in considerazione addirittura il ritiro dalle scene. Tre anni difficili ma che, alla fine, si sono conclusi con la notizia più attesa: la guarigione del piccolo “guerriero”, avvenuta lo scorso anno. Ma è soltanto negli scorsi giorni che Noah è comparso agli occhi del pubblico per la prima volta dopo la guarigione. Il piccolo ha letteralmente preso la scena nella diretta Instagram in cui i genitori erano impegnati, riempiendo il cuore degli utenti con dolcezza e simpatia.

È il nostro supereroe

Direttamente dal Canada, dove la famiglia sta trascorrendo la quarantena, arriva un simpatico siparietto familiare. Mentre Michael Bublé e la moglie erano impegnati in una diretta sui social, il piccolo Noah ha fatto incursione, rivelandosi agli utenti per la prima volta dalla guarigione. “Sapete cosa vuole fare da grande? Non l’attore, non il cantante: vuole nuotare con gli squali. Questo è il nostro supereroe“, il dolcissimo commento del cantante non appena il piccolo è comparso nel video.

Poi, riferendosi agli altri due figli della coppia, Elias e Vida, Bublé dedica una forte dichiarazione di affetto e di amore per Noah: “Ne abbiamo anche altri due, ma lui è la nostra fonte d’ispirazione più grande“.