“Oggi anch’io posso dire di aver sconfitto il Coronavirus. Bianca Dobroiu, modella 23enne di Bologna, attendeva da settimane di poter scrivere questa frase liberatoria su Instagram. La ragazza è diventata un caso nazionale: è risultata positiva al tampone per 75 giorni, un’anomalia se confrontata con il consueto tempo di guarigione dal Covid-19. Ora Bianca può finalmente festeggiare la fine della sua odissea privata: il tampone ha dato esito negativo per due volte consecutive.

“Due mesi di inferno” per la giovane bolognese

“Due mesi e mezzo chiusa in camera”, si sfoga la modella su Instagram, “due mesi e mezzo di ansie e stress”.

Sulle colonne del Resto del Carlino ad aprile Bianca Dobroiu aveva raccontato il difficile confinamento negli spazi casalinghi, la lontananza forzata dai famigliari. “Sono stati due mesi di inferno”, rivela adesso la giovane modella bolognese sui social. Riconquistato finalmente il diritto a una vita normale, Bianca rivela al quotidiano emiliano ciò che desidera fare ora che è  guarita dal Coronavirus. “Una bella passeggiata”, asserisce la giovane, “stando sempre incollata al letto forse non ricordo neanche più come si fa”.

bianca dobroiu post negativa coronavirus

Il post di Instagram con cui Dobroiu ha annunciato la sua guarigione

 

Un caso da approfondire

Anche se Bianca Dobroiu sarebbe ben lieta di non rivedere più camici bianchi  per molto tempo, sa già che dovrà tornare in ospedale per ulteriori prelievi. “Mi hanno detto che devono capire meglio la mia situazione”, spiega al Resto del Carlino. Una situazione che, in effetti, presenta tratti oggettivamente inconsueti. La modella manifesta i primi sintomi del Coronavirus il 27 febbraio scorso e viene ricoverata presso il Sant’Orsola di Bologna il giorno seguente con febbre alta, tosse e dolori.

Le dimissioni dall’ospedale arrivano dopo pochi giorni, data la rapida guarigione e l’assenza di sintomi. Bianca torna a casa, ma il tampone a cui si sottopone periodicamente restituisce sempre lo stesso impietoso esito: positiva al Coronavirus. La giovane sta bene, afferma anche di allenarsi a casa, eppure nel suo corpo c’è ancora traccia del Covid-19. A 75 giorni dal ricovero in ospedale, Bianca può ora tirare un sospiro di sollievo: “Finalmente è finita”.

Approfondisci

Coronavirus, i dati di oggi

Dopo 55 giorni ancora positiva al Covid-19: il caso senza precedenti in Italia