TV e Spettacolo

Paolo Bonolis diventerà nonno, ma dichiara: “Avremo difficoltà ad andare a trovarla”

Martina, la figlia del conduttore, sta portando avanti la sua prima gravidanza. Difficile sapere ora se il padre potrà farle visita dopo il parto
paolo bonolis

Paolo Bonolis diventerà presto nonno per la prima volta ed è immaginabile la gioia del conduttore, che però deve affrontare il fatto che diventerà nonno in un clima reso teso e complicato per colpa della pandemia di coronavirus, che rende difficile poter stare vicino a chi ami ed è lontano da te.

Il futuro nonno: “Sto diventando vecchietto”

Martina Anne Bonolis, figlia di Paolo e della sua prima moglie Diane Zoeller, è incinta: dovrebbe partorire alla fine dell’estate ed è ancora un’incognita per tutti sapere cosa si potrà fare e non si potrà fare, con la pandemia che ancora spaventa il mondo.

La gioia per la figlia: “Felicissimo soprattutto per lei”

Paolo Bonolis ha raccontato gioie e dolori della sua futura carica ufficiale di “nonno” durante una conversazione con Er Faina: “Ancora non sono nonno, lo sarò.

È il fascino sottile della decomposizione delle carni. Sto diventando vecchietto e nella raccolta dell’umido del vecchiume c’è anche diventare nonno”: Detto ciò, Bonolis non risparmia parole di felicità per l’avvento del nipotino: “Mia figlia dovrebbe probabilmente partorire in quel di agosto o settembre.

Sono felicissimo, soprattutto per lei”.

Voli bloccati per il coronavirus?

Il fatto che in questo momento i voli siano bloccati rende però difficile per il futuro nonno capire quando avrà la possibilità di rivedere la figlia lontana (Martina vive a New York): “Credo che avremo la difficoltà di andare a trovarla. Non so se questa situazione permetterà di prendere aerei per gli Stati Uniti. Non so che succederà. L’importante è che in lei e in suo marito ci sia tutta la felicità che ci sarà anche in me”.

Potrebbe interessarti