Gemma Galgani

Non si arresta lo strascico di critiche e sospetti dietro la conoscenza tra Gemma Galgani e Nicola Vivarelli, alias Sirius, a Uomini e Donne. Tina Cipollari e Gianni Sperti non hanno nascosto appunti taglienti sulla notevole differenza d’età tra i due: il corteggiatore della dama torinese ha 26 anni (44 in meno di lei), e tanto basta a innescare gli interrogativi dei due opinionisti sulla genuinità di un possibile rapporto. Ma non è tutto: nel percorso si insinuano altre ombre, alimentate dal recente intervento di una presunta ex fidanzata del giovane che avrebbe lanciato pesanti accuse al suo indirizzo.

Gemma Galgani: dubbi sul corteggiatore 26enne

Il Trono over del celebre dating show targato Maria De Filippi si tinge dei contorni del giallo, complice l’ingresso di un giovanissimo corteggiatore nella rosa dei pretendenti di Gemma Galgani.

Piovono dubbi e interrogativi sulla conoscenza tra i due, alimentati dalle perplessità manifestate da Tina Cipollari e Gianni Sperti sull’autenticità di un dichiarato reciproco interesse:

Lui è il 26enne Nicola Vivarelli, che aveva incuriosito Gemma con lo pseudonimo “Sirius” nella versione del dating show via chat – sperimentata in piena emergenza Covid – e che ha potuto vedere di persona in studio.

Proprio l’età è l’epicentro del terremoto scatenato intorno alla loro frequentazione: la dama ha 44 anni in più di lui, e sono tante le domande che Tina e Gianni hanno rivolto loro, non nascondendo le proprie perplessità. “Puoi essere a tuo agio con un ragazzino di 26 anni?”, si chiede la Cipollari. Un gap che la dama non percepirebbe come un ostacolo: “Nicola – ha replicato la Galgani – è così bravo da non farmi sentire questa differenza, non mi sento in difficoltà.

Mi sento bene“.

La segnalazione di una presunta ex

A infiammare ulteriormente la trama della vicenda è spuntata la segnalazione di una presunta ex fidanzata del corteggiatore, che sarebbe stata recapitata all’influencer Amedeo Venza su Instagram e poi rilanciata dallo stesso tra le sue Stories. Il contenuto rimanderebbe all’ipotesi che il corteggiatore stia semplicemente fingendo con la dama per questioni di visibilità.

Mentre Nicola Vivarelli continua a sostenere la sua buona fede nei confronti di Gemma, parlando apertamente di “sentimenti veri” verso la dama, e Tina insiste sulla presunta perdita di lucidità della protagonista del dating show, nella questione si innesta un capitolo collaterale che ha suscitato altri interrogativi.

Novella 2000 riporta il contenuto del presunto messaggio della ex, pubblicato da Venza: “Io sono una donna di 47 anni e un po’ di tempo fa ho avuto una storia con Nicola. Ti garantisco che è lì solo per farsi notare, perché quando ha deciso di interrompere la relazione lo ha fatto attraverso un messaggio. E ha attribuito la colpa alla questione anagrafica. Io ero una donna impegnata con 2 figli“. Il caso sembra ancora lontano anni luce dal dirsi chiuso.