michel piccoli 2

Il mondo del cinema piange Michel Piccoli. L’attore, 94 anni, è morto oggi. Piccoli ha avuto una carriera molto lunga ed oltre a lavorare come attore è stato anche sceneggiatore, regista e produttore cinematografico. La notizia è stata data dalla famiglia con una nota comunicata all’agenzia AFP: “Si è spento il 12 maggio tra le braccia della moglie Ludivine e dei suoi giovani figli Inord e Missia, in seguito ad un incidente cerebrale” , si legge.

In un comunicato viene precisato che la morte dell’attore risale allo scorso 12 maggio e sarebbe avvenuta in seguito ad un ictus, riporta AdnKronos.

Vicino a lui negli ultimi momenti di vita c’erano la moglie Ludivine e i figli Inord e Missia.

Conosciuto per alcuni capolavori

In Italia è molto conosciuto per aver interpretato il protagonista di Habemus Papam di Nanni Moretti. La meravigliosa interpretazione del Papa in quella pellicola gli permise anche di vincere il David di Donatello.

Piccoli aveva anche preso parte ad un altro capolavoro del cinema, La Grande Abbuffata. Aveva vinto la Palma d’oro di Cannes come migliore attore per il film Salto nel vuoto nel 1980, ma notissime sono anche le sue interpretazioni in Ritorno a casaLo specchio magico e Belle toujours, sequel di Bella di giorno.

Indimenticabile poi il suo lavoro ne Il disprezzo, nel 1963, quando Jean Luc Godard,il regista, lo sceglie come interprete del marito al fianco di Brigitte Bardot.

La vita privata

Michel Piccoli è il nome d’arte di Jacques Daniele Michel Piccoli, l’attore era nato a Parigi il 27 dicembre 1925. Una famiglia di musicisti la sua, metà italiana e metà francese, con origini ticinesi.

La madre era Marcelle Expert-Bezançon, morta nel 1990, una pianista, il padre era Henri Piccoli un violinista,morto nel 1975.

Nel 1980 il primo matrimonio con Ludivine Clerc, ma l’attore si è sposato in seconde nozze con la cantante e attrice Juliette Gréco, per 11 anni.