Alba Parietti

Alba Parietti pubblica un video del suo passato e i social si infiammano: su Instagram, il vecchio filmato della showgirl scatena reazioni contrastanti tra chi elogia il suo talento e chi, invece, si lancia in aspre critiche.

Alba Parietti: “Facevo la cantante

Vecchi “reperti” riemergono dal cassetto dei ricordi di Alba Parietti e si impongono all’attenzione del popolo dei social: la showgirl ha pubblicato su Instagram un video di 34 anni fa, risalente al Festivalbar 1986, in cui è impressa una sua performance nei panni di ballerina e cantante.

Ieri ritrovo questo video @gliannidorodelfestivalbar 1986 sono passati 34 anni, facevo la cantante di Disco e viaggiavo in tutta Europa“, ha scritto per spiegare ai follower il contenuto condiviso.

La showgirl si è poi lasciata andare a una riflessione sul passato, esattamente su un retroscena della sua vita all’epoca del matrimonio con Franco Oppini:Pensate che cosa curiosa, il migliore amico di mio marito nonché collega era un bellissimo attore, era @fabio_sartor_poeticbikes e viveva praticamente a casa nostra con la sua bellissima moglie che insieme a lui, Franco Oppini e @giorgiofalettiofficial era protagonista di “Colletti Bianchi”.

Si chiamava @cn_connienielsen ed è diventata in seguito una delle più apprezzate attrici holliwoodiane, proprio ieri sera davano in televisione “Il gladiatore” ed è stata protagonista anche di film come “L’avvocato del Diavolo”… Ho trovato le nostre foto con lei che dorme sul divano… eravamo spesso tutti insieme a pensare al destino lavorativo di tutti noi, oggi mi viene da sorridere… che bello è stato vivere in quegli anni, pieni di speranze, di sogni che si realizzavano in mondo incredibile… che cosa fantastica è la vita“.

La reazione dei follower

La reazione dei follower non si è fatta attendere e, oltre ai complimenti, sono arrivate anche pungenti critiche. “Bellissima. Di una bellezza straordinaria. Il suo talento era ed è la bellezza. Cantare no e in inglese ancora meno. Ballare no. Recitare neanche. Senza offesa. È solo il mio punto di vista. Per fare successo a quei tempi non serviva un talento particolare ma per mantenerlo nel tempo forse si“, scrive un utente. C’è anche chi rilancia con dei dubbi sulla sua parentesi nel mondo della musica: “La cantante di disco?

Viaggiavi in tutta Europa? Ma quando mai?“.

A seguire, non manca chi sottolinea l’eterno fascino della showgirl: “Eri sei e sarai sempre uno schianto“, e ancora “Tu puoi cantare, ballare, recitare, condurre, presentare, tu sei solo l’alba nazionale per di più di una intelligenza da paura, sei unica“, “Che nostalgia gli anni 80 … Alba incantevole“.

Approfondisci

Alba Parietti ricorda Ezio Bosso: “Sapeva ammaliarti”

Alba Parietti, confessione sulla madre: “Aveva un disturbo della personalità”