personale della Croce Rossa Italiana per l'emergenza Coronavirus

OMS e Iss concordano sul futuro dell’emergenza sanitaria che non può dirsi superata né tanto meno conclusa e anzi, oltrepassata l’estate è paventato il rischio di una nuova epidemia con l’arrivo dell’autunno, di per sé stagione che annualmente vede aumentare i casi di malattie influenzali. Tuttavia, in questo momento i dati sembrano confermare il decremento dei casi di contagio di Covid-19, tanto in Europa quanto in Italia.

Iss e OMS: ipotesi nuova ondata in autunno

Per gli scenari che immaginiamo in autunno, una patologia come il Sars-Cov-2, trasmessa da droplet, si può maggiormente diffondere e si può confondere con altre sintomatologie di tipo respiratorio” le parole di Silvio Brusaferro, presidente dell’Iss – Istituto Superiore di Sanità – sul possibile scenario che potrebbe presentarsi in Italia il prossimo autunno strettamente legato ad una paventata nuova ondata di Coronavirus.

Spostamenti tra Regioni: 3 giugno in bilico

Si attendono intanto nuove direttive ufficiali su cosa sarà possibile fare dal prossimo 3 giugno in termini di spostamento. Ci si attende che spostarsi da una regione all’altra sia possibile ma al tempo stesso c’è chi frena invitando ancora alla prudenza e di fronte a regioni che non sarebbero pronte ad aprire i “confini”, sorge l’idea che la data “x” possa slittare per tutte.

Occhi puntate sulle regioni del Nord Ovest e in particolar modo sulla Lombardia che registra ancora un cospicuo numero di nuovi contagi e decessi, i dati più alti rilevati su scala nazionale, e che potrebbe quindi ritardare l’apertura.

Coronavirus: il bollettino del 29 maggio

Intanto arrivano i numeri aggiornati al 29 maggio sul contagio da Coronavirus in Italia. 232.248 i casi in totale registrati in Italia ad oggi, cui 33.229 risultato essere i decessi con l’incremento di 87 casi rispetto alla giornata di ieri.

152.844 i guariti totali con 2.240 nuovi guariti nella giornata di oggi; 516 i nuovi casi di contagio da Covid-19 per un totale di 46.175 persone attualmente positive in Italia.

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, trapianto di polmoni a un 18enne: erano completamente distrutti

Donna incinta grave a Palermo: volo di Stato per portarle le sacche di plasma