pau dones

Pau Donès, leader del gruppo Jarabe de Palo, è morto all’età di 53 anni. Donès aveva un cancro dal 2015. L’annuncio è arrivato via social da parte dei suoi familiari che hanno chiesto il rispetto della loro privacy ed hanno colto l’occasione per ringraziare “il team medico e tutto il personale”.

Il successo con gli Jarabe De Palo

Pau Donès era diventato famoso come frontman del gruppo Jarabe De Palo nel 1996: la loro prima canzone, La Flaca, ha un grande successo a livello planetario. A questa sono poi seguiti altri grandi successi come Depende, De Vuelta Y Vuelta e Bonito.

Nel 2009 aveva duettato con i Nomadi, cantando con loro in Lo Specchio ti riflette.

Nel 2010 aveva partecipato come ospite al Festival di Sanremo, duettando con il concorrente Fabrizio Moro. Ha avuto altre collaborazioni italiane come quella con i Modà nel brano Come un pittore e in Dove è sempre sole.

Jovanotti: “Dove sei ora?”

Il suo legame con la musica italiana ha fatto sì che molti artisti, oggi, piangano la sua scomparsa: tra questi Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, che ha scritto su Instagram: “Ho appena saputo della morte di Pau Dones, è una notizia tremenda, ci eravamo scritti 3 giorni fa e come al solito era lui a rassicurare me.

Mi mancherai tantissimo amico e maestro #pau @jarabeoficial niente cancellerà i momenti bellissimi vissuti insieme, la bella musica, le mangiate e le bevute, le chiacchierate infinite, la forza che ci siamo dati reciprocamente. Conoscerti ed esserti amico è stato un grande regalo. Dove sei ora? Mi è difficile crederci“.

Le opere di beneficienza

La sua malattia lo aveva portato a fare beneficienza e donazioni: nel 2019 ad esempio aveva tenuto un concerto a Barcellona, i cui ricavati erano stati girati all’istituto di oncologia Vall d’Hebròn.

Durante il periodo del lockdown aveva voluto donare 2500 mascherine al Moises Broggi, ospedale pubblico.