una dottoressa che fa analisi sul coronavirus

Dei 393 nuovi contagi di oggi, ancora una volta il numero più alto è stato registrato nella regione Lombardia che si conferma essere la zona su tutte più colpita dall’epidemia di Coronavirus. Gli ultimi aggiornamenti sull’andamento dell’epidemia in Italia nel bollettino della Protezione Civile del 12 giugno.

Coronavirus, ancora alti i contagi in Lombardia

Complessivamente il quadro generale dell’impatto dell’infezione da Sars-Cov-2 in Italia rimane a bassa criticità“, sono state le parole pronunciate questa sera e venute a galla a seguito del monitoraggio dell’epidemia di Coronavirus entro i confini nazionali riportati da Ansa.

Criticità bassa ma non esente da nuovi casi di contagio che continuano ad attestarsi alti soprattutto negli ultimi giorni e soprattutto in Lombardia, la regione su tutte più colpita dall’emergenza sanitaria. Sono 272 i casi di nuovi contagi nella sola regione lombarda a fronte dei 393 rilevati oggi sul territorio nazionale e confermati nel bollettino del 12 giugno della Protezione Civile.

Il bollettino del 12 giugno

28.997 le persone attualmente positive al Coronavirus in Italia mentre scendono in data odierna a 57 i morti registrati in 24 ore per un totale di vittime per Coronavirus in Italia che è ora pari a 34.223.

173.085 i guariti totali in Italia con l’incremento di 1.747 nuovi casi oggi. In tutto, dallo scoppio dell’epidemia agli inizi di febbraio, in Italia sono state 236.305 le persone che sono entrate in contatto con il virus.

Approfondisci:

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, salgono i casi del focolaio di Roma: trovati 99 positivi

Governo, approvato il Family Act: assegni alle famiglie e congedi per i papà