il giovane montalbano

Lunedì 15 giugno andrà in onda un’altra replica della fiction prequel Il Giovane Montalbano, sulla scia del successo nazionale dell’amatissimo Montalbano di Luca Zingaretti.

A vestire i panni del commissario nei suoi anni passati è Michele Riondino, che per ben 2 stagioni ha raccolto a piene mani i consensi del pubblico. Attualmente Rai 1 sta mandando di nuovo in onda la prima, di cui sono già stati trasmessi i primi 2 episodi dal titolo La Prima Indagine di Montalbano e Capodanno. Il Giovane Montalbano è disponibile anche in streaming su RayPlay.

La puntata di questa settimana è Ritorno alle origini. Ed ecco tutte le anticipazioni che riguardano l’episodio, che andrà in onda su Rai 1, lunedì alle 21.25.

L’arrivo di Mimì Augello

Durante le indagini che riguardano il rapimento di una bambina, a Vigata giunge il nuovo vicecommissario Mimì Augello, interpretato da Alessio Vassallo. Da principio il rapporto tra Mimì e Montalbano non è proprio idilliaco, sarà per l’aria da playboy del vicecommissario?

L’indole conquistatrice di Augello non risparmia nemmeno Livia, interpretata da Sara Felberbaum. Livia è una ragazza proveniente da Genova, che entra nella vita di Montalbano collaborando proprio all’indagine della bambina rapita.

La rottura con Mery

Nel corso dell’episodio la storia tra Salvo Montalbano e Mery giungerà al capolinea. Mery è la fidanzata storica del giovane commissario, sin dai tempi di Mascalippa. Tuttavia Salvo, dal carattere fortemente autonomo e indipendente, si rende conto che lui e Mery sono molto diversi e che le loro vite stanno andando in due direzioni diverse.

Così, sebbene la rottura sia dolorosa, Montalbano si rende perfettamente conto di quanto sia necessaria. Così il commissario opera una scelta consapevole chiude per sempre con il passato.

Ma mentre una persona importante sta uscendo dalla vita di Montalbano che già si vedono all’orizzonte new entry. Insomma la serie si fa ancora più avvincente.