Luca Zingaretti con faccia seria

Stando alle ultime dichiarazioni, Luca Zingaretti non se la sentirebbe di tornare sul set de Il commissario Montalbano. Il motivo che sta spingendo l’attore verso questa decisione è la recente scomparsa di Alberto Sironi e Andrea Camilleri.

Luca Zingaretti non riesce a tornare sul set

Montalbano, il personaggio interpretato da Luca Zingaretti, è diventato iconico per il pubblico italiano, che negli anni si è appassionato all’intuito infallibile del commissario siciliano, regalando alla fiction un boom di ascolti stagione dopo stagione. Un successo di cui Luca Zingaretti è grato, anche se al momento per l’attore sembra giunta l’ora di salutare il set della fiction.

Dopo aver diretto un paio di episodi inediti, Luca Zingaretti non si sentirebbe pronto per rientrare sul set di Montalbano.

La notizia è stata lanciata dal settimanale Di Più Tv, che ha riportato le dichiarazioni di Luca Zingaretti: “Non so se tornerò a interpretare Montalbano in seguito l’attore spiega le ragioni che lo spingerebbero ad abbandonare il personaggio di MontalbanoAbbiamo perduto in pochi mesi Camilleri e Sironi. Non me la sento ancora di tornare sul set, ho bisogno di tempo per riflettere“.

La Rai pensa ad un nuovo Commissario

Secondo numerose fonti che riportano la programmazione del palinsesto autunnale 2020, la Rai sa già come alleviare l’assenza di Luca Zingaretti e del commissario Montalbano. In arrivo c’è una nuova fiction con protagonista un attore altrettanto apprezzato: si tratta de Il commissario Ricciardi, interpretato da Lino Guanciale.

Per le riprese della nuova serie della Rai, Lino Guanciale lascia i panni del medico legale ne L’Allieva. Torna però sul piccolo schermo in veste di commissario. La fiction, ispirata ai racconti di Maurizio De Giovanni, è ambientata nella Napoli fascista degli anni ’30, i cui omicidi saranno risolti dalla capacità del commissario Luigi Alfredo Ricciardi di percepire le ultime parole pronunciate dalle vittime in punto di morte.

Approfondisci

Montalbano: boom di ascolti con Belén Rodriguez e Luca Zingaretti

I fratelli Zingaretti si raccontano: “Nostra madre sfuggì ad Auschwitz”