Primo piano di Gemma Galgani a Verissimo

Gemma Galgani al settimo cielo torna sulla sua più grande passione e rivela tutto il suo entusiasmo ai fan. Momento particolarmente felice per la dama torinese più famosa di Uomini e Donne, che sui social rivela: “Mai arrugginita“.

Gemma Galgani al settimo cielo: “Mai arrugginita

La passione di Gemma Galgani inonda il suo spazio social con uno sfogo di gioia per la riapertura dei teatri dopo il lockdown imposto dall’emergenza Coronavirus.

Una passione, la sua, che arriva da lontano e che lei stessa ha raccontato a Silvia Toffanin nel corso di un’intervista rilasciata qualche tempo fa a Verissimo.

Su Instagram, la dama torinese più famosa (e chiacchierata) di Uomini e Donne ha svelato il motivo della sua immensa felicità: “Una chiave per una serratura che non sarà mai arrugginita: la chiave dei teatri riaperti! Una vita vissuta in teatro che a me ed a tutti gli appassionati ha nutrito l’anima!“. 

Con una raccolta di scatti in arrivo dalla sua esperienza a teatro, impressi in filmato che ha stregato i follower, la protagonista del Trono over del dating show ha voluto ripercorrere alcune tappe chiave della sua attività.

A teatro, Gemma ha potuto incrociare il destino stellare di artisti del calibro di Walter Chiari e Gigi Proietti. Ne ha parlato proprio nel salotto della Toffanin: “Con Walter Chiari c’è stato un flirt professionale. Io in quel periodo ero direttore del teatro Alfieri di Torino e sono stata il più giovane direttore d’Italia (…)“.

La dama criticata per il suo sfogo di dolore

Ma tra le righe social di Gemma Galgani non si è registrata solamente una tempesta di forti emozioni e complimenti da parte dei fan.

Qualche ora prima della condivisione della sua gioia per il teatro, infatti, un altro video della dama ha catturato l’attenzione degli utenti fino a sfociare in una valanga di critiche e commenti ironici davanti ai quali ha scelto di non tacere.

Era il 13 giugno, quando mi hai lasciata ma non è trascorso, un solo giorno in cui io non ti abbia pensato, si è fermato il tempo e non ti dimentico! Piri per sempre, Piripicchietto mio, Piripicchio! Amore“.

È con questa dedica che la Galgani ha ricordato il suo amato gatto, ma la parentesi di tenerezza non è piaciuta proprio a tutti: “Tutti gli anni – le ha scritto un utente – finita la presenza televisiva ci ritroviamo allo stesso post su piripicchio.

Strano che non ti dispiaceva lasciarlo per correre a Roma. Neanche quando era malato. Correvi dietro ad ogni omuncolo e lo lasciavi a casa senza preoccuparti di come si sentiva quelli ultimi giorni di vita. Per poi farlo passare ad eutanasia appena c’era la possibilità di andare in vacanze. Per poi parlarne ogni anno con tanto finto amore. Perché si è visto nel tuo comportamento che non sai proprio cosa è amare veramente“.

Gemma Galgani ha deciso di non soprassedere e ha risposto per le rime: “Lei ha detto tante di quelle sciocchezze (….). Scusi ma dovevo assentarmi anche per lavorare e lui (il gatto, ndr) stava con una ragazza a casa mia, retribuita perché non avesse il trauma del distacco dalla sua casa e mi privavo di molte cose per non far mancare niente a lui! Non ho mai lasciato Torino e la mia casa al punto che mi occupavo di consulenze ed avevo nel contratto la presenza di Piripicchio che mi seguiva ovunque!

Quanta miseria alberga nel suo animo! Inoltre le faccio sapere che fui costretta, leggasi “costretta” dalla mia veterinaria a fare l’iniezione a piri (…)“.

Il post pubblicato dalla dama si è tradotto in una nuova occasione per tornare sulla tormenta intorno alla sua frequentazione con il corteggiatore 26enne Nicola Vivarelli (entrato a Uomini e Donne sotto le mentite spoglie di “Sirius”). “Mi dispiace per piri, novità su Nicola? È già fuggito? Aggiornaci“, ha commentato un altro follower con tono ironico.

Approfondisci

Gemma Galgani e Nicola Vivarelli: dubbi sul corteggiatore

Sirius e Gemma Galgani: bacio durante la passeggiata