provette mediche in un laboratorio

È arrivato il nuovo bollettino con i dati aggiornati in merito all’emergenza Coronavirus. Mentre i nuovi focolai sembrano essere sotto controllo, i dati restano stabili ma la Lombardia resta in testa.

Coronavirus: il nuovo bollettino

Rispetto alla giornata di sabato, si contano 174 nuovi contagi da Coronavirus, un numero che resta stabile se si guarda alla giornata di sabato (175). In totale sono 240.310 le persone che in Italia hanno contratto il virus, e la Lombardia resta la Regione in testa per contagi.

La Regione più flagellata d’Italia dall’epidemia di Covid-19 conta ben 97 nuovi casi nelle ultime 24 ore, a seguire l’Emilia-Romagna (21).

Sale di nuovo il bilancio delle vittime

Se nella giornata di sabato il numero dei decessi faceva ben sperare per un grande miglioramento, contando solo 8 vittime, oggi se ne contano 22 per un totale di 34.738.

Sono otto le Regioni che non hanno registrato decessi e sono: Marche, Campania, Puglia, Sicilia, Umbria, Valle d’Aosta, Basilicata, Molise. Per quanto riguarda i ricoverati con sintomi si contano 1.160 persone, 15.423 sono le persone in isolamento domiciliare e 16.681 sono quelli attualmente positivi.

Paura per la Nazionale di sci

Nel primo pomeriggio di domenica la Nazionale italiana di Sci è andata in allerta, nell’hotel che ospitava gli atleti, sono state individuate due persone positive. È accaduto nell’Hotel presso il passo dello Stelvio, dove gli atleti alloggiano da un paio di settimane, una delle persone positive è l’allenatore. Nella struttura sono ospiti anche Federica Brignone, Sofia Goggia e Marta Bassino.

Dopo il focolaio registrato a Fiumicino, la Questura di Roma ha disposto la chiusura di un bar in zona piazza Bologna, per assembramenti.

A seguito di un controllo, il gestore del locale e un dipendente non sono risultati in regola con le misure anti-covid, per questo l’attività è stata sospesa per due giorni.

Approfondisci:

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Coronavirus, focolaio a Bologna: salgono a oltre 60 gli infetti dello stabilimento Bartolini