marco columbro

È stato il vincitore di 13 telegatti, il compagno di lavoro di Lorella Cuccarini, il volto di molti dei programmi più amati della televisione ed è, tuttora, uno showman: è Marco Columbro, che quest’anno compie 70 anni e non ha mai smesso di essere amato dagli italiani.

Da piccolo prete, da grande conduttore

Da piccolo voleva farsi prete, ma la vita ha avuto in serbo per lui ben altro. Per anni, è stato il volto baffuto che ha affiancato Lorella Cuccarini in alcuni dei più importanti programmi Rai: la coppia d’oro aveva cominciato a lavorare insieme con Bellezze al Bagno, per poi continuare con Paperissima, Buona Domenica, La Grande Avventura.

Se la sua carriera inizia in Rai, è in Mediaset che Columbro diventa un’icona, arrivando a vincere 14 telegatti (diventando uno dei conduttori più premiati di sempre).

Se come conduttore è eccezionale, anche le sue performance come attore fanno stragi di ascolti: Columbro diventa il principe delle fiction in prodotti televisivi come Caro Maestro, Papà prende Moglie e Non ho l’età. In un’intervista a Il Giornale del 2019, ha raccontato di quel periodo di successi enormi: “Ero un giorno sì e uno no a casa del Cavaliere coi girati: li faceva vedere a figli, moglie, camerieri.

Se si divertivano, era la prova che sarebbero piaciuti al pubblico“.

2001: l’aneurisma e lo stop televisivo

Nel 2001, un dramma sconvolge la vita di Marco Columbro: mentre si trova in un monastero tibetano a Graglia viene colpito da aneurisma cerebrale e finisce in coma per un mese. Dalla malattia si riprende ma la sua carriera televisiva subisce una forte battuta d’arresto: Per cinque o sei anni, ho bussato a tutte le porte, invano.

Poi me ne sono fatto una ragione: la vita è fatta di cambiamenti”.

Una nuova vita

Per un po’ di tempo si è dedicato al teatro ed alle televendite. Ora la sua vita è tutt’altra ed è dedicata al turismo ed alle attività spirituali che ha fatto convergere nella gestione di una locanda in val d’Orcia, in Toscana.

Negli anni (e maggiormente dopo la malattia) ha approfondito i suoi studi spirituali che si sono concentrati, negli ultimi anni, sul tema della reincarnazione.

In passato Columbro ha dichiarato di essere riuscito a risalire ad alcune sue vite precedenti con l’ipnosi regressiva e di aver scoperto di essere stato un cavaliere templare ed anche un medico.

La vita privata

Al fianco di Marco Columbro, da molti anni, c’è Marzia Risaliti, la sua compagna. Risaliti e columbro si sono conosciuti molti anni fa grazie ad un’amica comune, che li aveva presentati al termine di uno spettacolo teatrale. Poco dopo è stato il conduttore a fare il primo passo, invitando a cena Marzia nella città di lei, Firenze. È con lei che Columbro gestisce le attività alla locanda.

Prima di Marzia c’era Stefania Santini, cin cui è stato 13 anni: i due si sono lasciati per via del desiderio di maternità di lei, che lui non voleva soddisfare. Precedentemente Columbro è stato legato ad Elena Parrucchini, madre di suo figlio Luca.