Monica Setta e Tiberio Timperi

Unomattina in famiglia sta giungendo al termine, rivelandosi ancora una volta essere uno dei programmi più apprezzati e seguiti. Ogni puntata, infatti, ha attirato l’attenzione di una buona fetta di pubblico e tra le artefici di questo successo si annovera indubbiamente Monica Setta. Proprio la conduttrice di recente ha parlato della sua avventura nella trasmissione nel corso di un’intervista rilasciata a Tv Sorrisi e Canzoni.

Le dichiarazioni di Monica Setta

In un’intervista rilasciata al settimanale TV Sorrisi e Canzoni, Monica Setta, parlando di Unomattina in famiglia ha dichiarato: “Ho accettato di tentare questa avventura perché Michele Guardì è il mio idolo.

Tiberio era lì da vent’anni, io ero invece la novità, perciò se qualcosa fosse andato storto, sarebbe stata mia la colpa”.

E invece tutto è andato per il verso giusto, con il programma che ha registrato ottimi risultati dal punto di vista degli ascolti, tanto da essere prolungato fino a domenica 28 giugno. Il segreto di questo successo? Secondo Monica Setta “Sta nella coppia formata da me e Tiberio Timperi. Tra noi è nata una bella armonia che, probabilmente, arriva a chi ci guarda”.

La conduttrice e l’economia

Sempre nel corso della stessa intervista Monica Setta ha anche parlato di economia e della striscia che avrebbe dovuto condurre su Rai Uno. A tal proposito ha dichiarato: “L’economia è il mio pane: ogni giorno leggo Il Sole 24 ore, il Financial Times e Milano Finanza, e la prima cosa che faccio quando mi alzo la mattina è controllare la chiusura delle Borse estere, l’apertura di quella di Milano e lo spread. Per questo avevo pensato a un programma economico ma oggi, purtroppo, non sarebbe più proponibile”.

Per poi aggiungere: “La crisi causata dal Covid-19 ha alterato tutto: come si fa a spiegare alla gente come si può risparmiare quando la prossima finanziaria sarà una manovra tutta lacrime e sangue?”.

Approfondisci:

Domenica In: la stoccata di Mara Venier a Timperi e Ippoliti