Umberto Bossi con un sigaro acceso

È di questi minuti la notizia che Umberto Bossi è stato ricoverato presso l’ospedale di Verese. La notizia è stata inizialmente diffusa dal Gazzettino Padano, al momento non si conoscono con precisioni le sue condizioni.

Umberto Bossi in ospedale

Il fondatore della Lega è stato ricoverato in ospedale nella serata di venerdì. Bossi si troverebbe ora nel reparto di Gastroenterologia, non si conoscono le sue condizioni ma al momento, secondo quanto riferisce Ansa, non sembrano essere gravi.

Non è chiaro cosa gli sia accaduto, Matteo Bianchi, deputato e segretario della Lega di Varese ha fatto sapere all’AdnKronos che il Senatur è ricoverato da circa 36 ore e che tutti si aspettano guarisca presto.

Bianchi ha anche confermato che le sue condizioni non sono gravi.

Il problema, secondo le indiscrezioni rese note dall’agenzia stampa, sarebbe riconducibile alla schiena. Nelle prossime ore sarà divulgato un comunicato da parte del nosocomio.

Gli auguri di pronta guarigione

Sono arrivati gli auguri di pronta guarigione da parte del Segretario Lega Lombarda Paolo Grimoldi. “Umberto sei un leone e sei abituato a lottare con le unghie e con gli artigli e e lo farai anche questa volta”, il messaggio si conclude con un augurio: “Ti aspettiamo presto, riprenditi.

Un grande in bocca al lupo”.

Un anno fa l’ultimo ricovero

Il ricovero è avvenuto a un anno mezzo dall’ultimo, quando Umberto Bossi aveva accusato un malore mentre si trovava nella sua residenza di Gemonio.

Umberto Bossi si era sentito male ed ed era stato necessario l’intervento dell’elisoccorso che l’ha trasportato presso l’ospedale di Varese. Il Senatur ha ripreso poi coscienza ed è stato dimesso qualche giorno dopo.

Approfondisci:

Bossi, nessun danno neurologico: forse il malore colpa dei farmaci

Umberto Bossi migliora: “Ha ripreso coscienza”

Mattarella concede la grazia a Umberto Bossi, il Senatùr: “Sono molto contento”