il paradiso delle signore

Al Paradiso delle Signore sta per arrivare San Valentino e mentre i Cattaneo stanno per incontrare l’editore Brivio per il progetto del fotoromanzo, le Veneri si preparano a festeggiare la festa degli innamorati.

Ma andiamo a vedere puntata per puntata quali sono le anticipazioni di questa settimana che va dal 20 al 25 luglio.

San Valentino al Paradiso delle Signore

L’amore è nell’aria al Paradiso e in vista del 14 febbraio, Vittorio propone alle Veneri un concorso per San Valentino, e con l’aiuto di Marta coinvolge anche Federico, gesto che Roberta apprezzerà molto.

Marta e Riccardo inviteranno zia Adelaide come presidentessa della giuria del concorso. Sarà Angela a vincere il concorso, autrice della frase d’amore più bella, ad ispirarla è stato Riccardo, ma quando lui si complimenterà con lei per la vittoria, Angela non gli rivelerà questa verità.

Silvia, sempre più preoccupata, riceverà da Luciano una sorpresa di San Valentino e si propone di cucinare per lei. L’amore è nell’aria e quando Clelia conoscerà Ennio, un vecchio amico di Vittorio, da subito farà colpo su di lui. Senza correre troppo la capocommessa accetterà questo corteggiamento.

Il fotoromanzo del Paradiso delle Signor

Rocco sembra molto soddisfatto della sua immagine nella copertina del fotoromanzo, tuttavia è ancora tormentato dal fatto di non essere riuscito a dichiararsi a Marina.

Da subito la gigantografia che sponsorizza il fotoromanzo nel Paradiso attira l’attenzione del pubblico. Marta e Vittorio sono felicissimi osservando la fila che si è formata fuori dal magazzino, con tanta gente curiosa che attende solo l’apertura. Nel frattempo Rocco, che non riesce ad ottenere le attenzioni di Marina, decide di uscire con Irene.

Salvatore va in Germania

Infine resta la questione di Giuseppe, la cui notizia della sua pena in galera sconvolge gli Amato, mentre Salvatore decide di andare in Germania per scoprire la verità.

Così quando Salvatore parte, Agnese si scusa con Armando, per essere stata troppo dura nei suoi confronti.