Palmieri ed Elisabetta Gregoraci conducono Battiti Live

Battiti Live sembra aver conquistato il pubblico estivo ed è pronto a tornare con la quarta edizione. Al timone di nuovo Elisabetta Gregoraci, entusiasta dello show musicale, e Alan Palmieri, uno dei conduttori radiofonici più apprezzati in Italia. Quest’anno ci saranno diverse novità dovute al coronavirus, che non ha però tolto la voglia ai tantissimi artisti di partecipare a questo appuntamento musicale.

Battiti Live al via dalla Puglia

Elisabetta Gregoraci è già in Puglia, che quest’anno ospiterà Battiti Live, in onda su Italia 1 dal 26 luglio con 6 puntate.

La kermesse musicale vedrà i due conduttori con uno sfondo speciale, quello del Castello Aragonese di Otranto, in Puglia.

Niente performance itineranti in questa edizione, ma diversi musicisti suoneranno da altre località. Tra i nomi noti J-Ax e Fedez, Alessandra Amoroso ed Elettra Lamborghini, oltre ad altri tra i più apprezzati artisti di tormentoni estivi.

Il post Instagram di Elisabetta Gregoraci
Il post Instagram di Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci non sta più nella pelle

L’appuntamento musicale dell’estate è una grande conferma per la showgirl. “Il calore del pubblico lo sentiamo già. Ci scrivono di continuo attraverso i social, aspettano con ansia il programma in radio e in tv.

Per noi, sul palco, sarà come averli tutti davanti“, commenta, “Sentiremo addosso il loro calore, avremo i loro occhi nei nostri, sentiremo i loro battiti. E l’adrenalina sarà quella di sempre“.

Elisabetta Gregoraci spiega che “non era per niente scontato che Battiti Live si sarebbe tenuto e quando ho saputo che invece avremmo avuto modo di festeggiare il 18esimo compleanno e che per il quarto anno consecutivo sarei salita sul palco accanto ad Alan sono esplosa di gioia“.

Alan Palmieri: “Non vedo l’ora”

Non fa mancare il suo entusiasmo Alan Palmieri, che ha raccontato a RadioNorba come non veda l’ora di cominciare: “Sono stati mesi molto duri, la musica e la radio hanno fatto la loro parte anche in piena emergenza. Abbiamo fortemente voluto continuare a far battere il cuore della musica anche questa estate, sfidando le mille difficoltà“.

Lo speaker spiega che questa edizione sarà “uno spettacolo diffuso” e partecipato: “Io ed Elisabetta siamo carichi, sarà un’edizione diversa, ma ugualmente carica di emozioni“.

View this post on Instagram

Questa versione di Battiti che ci apprestiamo a fare è una derivazione nata dell'idea di show avuta in pieno lockdown e pensata per poter essere realizzata anche in condizioni molto restrittive. Immagino che questa edizione speciale di Battiti Live ci permetterà nuovamente di intercettare la voglia di vivere, di lavorare, di condividere le emozioni dei nostri colleghi, del pubblico e degli artisti. E questo grazie all'impulso di vita, alla capacità di sognare e adattarsi anche alle situazioni difficili che c'è in ognuno di noi. Ed è proprio a quella parte di noi che ci siamo rivolti quando abbiamo pensato che anche quest'anno avremmo potuto trovare un modo, una chiave per poter continuare a lavorare, ad esserci costruttivamente con la radio, la tv e con Battiti. Abbiamo fatto tesoro di quanto è accaduto in questi mesi, del valore delle idee, della tecnologia per sentirci connessi e vicini con i nostri cari, amici colleghi, compagni di classe…abbiamo cercato la chiave giusta per portare in tv questo "linguaggio", ormai parte della nostra quotidianita' e ci siamo chiesti: "Osservando tutte le norme di sicurezza e rimanendo coerenti nei valori di sempre, come renderemmo possibile Battiti live oggi? Da qui siamo partiti ed abbiamo subito trovato persone luminose che inizialmente, più o meno reticenti, hanno sposato questo progetto e lavorato affinchè si realizzasse, con tutte le difficoltà del caso. La fase progettuale ed organizzativa è a un buon punto e stiamo per passare a quella più esecutiva. Mettiamoci tutto l'impegno affinchè tutti ci si metta cuore ed il massimo delle attenzioni. Un tempo, "di questi tempi", non avrei ne formulato ne condiviso un pensiero come questo per scaramanzia e altro. Oggi lo faccio per gratitudine e perchè ritengo che ogni momento delle nostre vite meriti di essere vissuto e considerato. Grazie e buon lavoro #nel cuore della musica ! #battitilive2020 #battitilive #vodafonebattitilive @radionorba @norba_online #telenorba @qui_mediaset @elisabettagregoracireal @mariasole_pollio @directorluigi @antoccii

A post shared by Alan Palmieri (@alanpalmieri) on

Approfondisci:

Jonathan Kashanian manda un messaggio in diretta a Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci al GF Vip: Flavio Briatore contrario