medici coronavirus analisi

Scendono ma di poco i nuovi casi positivi al Coronavirus in Italia: dai 306 casi registrati ieri si passa oggi, 24 luglio, a 252 nuovi casi. Numeri ancora alti per un’epidemia che è ormai emergenza da mesi e mesi. Migliora invece, sebbene non del tutto, il bilancio delle vittime: 5 i decessi registrati nelle ultime 24 ore.

Il bollettino della Protezione Civile del 24 luglio.

Coronavirus, ancora alto il numero dei nuovi casi di contagio

245.590 casi totali di Coronavirus dallo scoppio dell’epidemia tra la fine di gennaio e febbraio.

Un numero in crescita di giorno in giorno, incrementato da nuovi casi di contagio: 252 quelli registrati nelle ultime 24 ore in Italia, 63 di questi in Emilia-Romagna, 53 in Lombardia e 30 in Veneto. Attualmente in Italia sono 12.301 le persone attualmente positive contando i nuovi casi di contagio: di questi 11.542 si trovano in isolamento domiciliare, 46 in terapia intensiva e 713 ricoverati con sintomi.

Scendendo nel dettaglio dei nuovi positivi: 53 casi sono stati registrati in Lombardia nelle ultime 24 ore, il 20%; 63 in Emilia-Romagna.

Il bilancio delle vittime

198.192 le persone guarite con l’incremento di 350 nuovi casi registrati oggi.

Positivo il bilancio delle vittime, oggi scese a 5 per un totale di vittime che conta oggi 35.097 casi, 16.801 di questi in Lombardia e 23.758 in Emilia-Romagna.

La nuova ordinanza di Roberto Speranza

Di oggi il nuovo comunicato di Roberto Speranza, il ministro della Salute che ha annunciato la quarantena obbligatoria per tutti i cittadini che negli ultimi 14 giorni hanno soggiornato in Romania e in Bulgaria. “Ho appena firmato una nuova ordinanza – scrive su Facebook Speranza – che dispone la quarantena per i cittadini che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato in Romania e Bulgaria.

Questa misura è già vigente per tutti i Paesi extra Eu ed extra Schengen“.

post di roberto speranza
La comunicazione della nuova ordinanza firmata da Roberto Speranza, Ministro della Salute. Fonte: Facebook

Approfondisci

TUTTO SUL CORONAVIRUS

Vincenzo De Luca al veleno contro il Nord: “Si sono fermati a contare migliaia di morti”

Coronavirus, scoperti dei super anticorpi: possibile svolta per cure e vaccino