auto della polizia

Tremenda vicenda quella accaduta in pieno giorno per le strade di Brindisi. Le fonti locali infatti riportano di un aggressione con l’acido ai danni di un 52enne, risultato così gravemente ustionato. Drammatico il racconto di quegli istanti, con l’uomo che ha cercato riparo dentro un negozio. Una storia dai contorni simili a quella di Giuseppe Del Mastro, aggredito da una donna che aveva frequentato.

Aggredito con l’acido: a bruciarlo la moglie

La vicenda è accaduta in via Pace Brindisina, nel quartiere Commenda di Brindisi. Oggi pomeriggio, riportano le fonti locali, un 52enne si trovava in auto, quando è stato aggredito dalla moglie con dell’acido.

Nello specifico, viene riferito, si tratterebbe di un disincrostante disponibile in qualsiasi negozio. I due, viene riferito, si trovavano fuori da un negozio di articoli casalinghi e sarebbe iniziata una lite, culminata con la moglie che aggredisce il marito buttandogli addosso acido.

Ustioni su braccia e gambe: grave un 52enne

Dopo l’aggressione, che avrebbe avuto come risultato anche il ferimento della moglie stessa, il 52enne avrebbe cercato aiuto nel negozio di casalinghi. Qui, riportano fonti locali, avrebbe urlato “Aiutatemi, sto bruciando: datemi l’acqua“.

Soccorso fino all’arrivo del 118, l’uomo è stato trasportato all’ospedale Perrino di Brindisi, ma le sue condizioni vengono riportate come preoccupanti.

Fermata la moglie che l’ha aggredito con l’acido

Nel mentre, anche la donna è stata fermata: sul posto era di passaggio un ispettore della Digos fuori servizio, stando a quanto riferito, che avrebbe così fermato la 53enne moglie che ha gettato acido sul marito. Anche lei è stata portata in ospedale, da dove sarà probabilmente messa in stato di fermo: a testimoniare la vicenda infatti ci sono le telecamere di sicurezza della zona, mentre agli inquirenti spetta il compito di risalire al movente che ha scatenato la brutale aggressione.

Approfondisci

Bruciato con l’acido per vendetta: la storia di Giuseppe, abbandonato dalle istituzioni