viviana parisi in primo piano

Sono ore di apprensione per la famiglia di Viviana Parisi, una donna di 43 anni residente a Venetico, in provincia di Messina, scomparsa ieri insieme al figlio Gioele di 4 anni. Di donna e figlio non si avrebbero più tracce da ieri mattina, 3 agosto, intorno alle 10.30 del mattino. Dopo una prima perlustrazione da parte della Polizia, sempre nella giornata di ieri, è stata ritrovata l’auto su cui viaggiavano madre e figlio: la vettura è stata ritrovata sull’autostrada A20 con evidenti segni dovuti ad un sinistro stradale.

Aperta un’inchiesta sulla scomparsa si Viviana Parisi

AGGIORNAMENTO DELLE 15 del 04/08 – Di questi momenti le novità sulla scomparsa di Viviana Parisi.

Secondo quanto diffuso dalle fonti locali, sarebbe stato aperto un fascicolo d’inchiesta sulla scomparsa della 43enne, sparita insieme al figlio di 4 anni. Sembrano infatti esserci diversi punti che non quadrerebbero alla luce delle testimonianze: secondo quanto dichiarato dal marito della Parisi, che ha lanciato l’allarme dopo la sua scomparsa, la 43enne prima di uscire di casa avrebbe detto che si sarebbe recata in un centro commerciale di Milazzo a circa 30 km da casa.

Si indaga per allontanamento volontario

Secondo quanto appreso dalla Polizia però, a rinvenimento dell’auto avvenuto, i km percorsi dalla donna sarebbero stati molti di più, circa 104 km. All’interno dell’auto, un’Opel Corsa, sarebbero poi stati ritrovati anche gli effetti personali della 43, nella fattispecie la sua borsa con dentro i documenti e il cellulare. Alla prima ipotesi di un allontanamento dovuto a disorientamento e shock per l’incidente – di piccola entità – si fa strada ora l’ipotesi di un allontanamento volontario.

Viviana Parisi, scompare insieme al figlio dopo un incidente

È fortissima l’apprensione per Viviana Parisi da parte dei familiari che hanno diramato l’allarme.

Misteriose le circostanze in cui è scomparsa la donna insieme al piccolo figlio Gioele di 4 anni che si trovava con lei. A monte, prima della loro scomparsa, madre e figlio sarebbero infatti rimasti coinvolti in un incidente stradale sull’autostrada A20, all’altezza del km 117, come si legge nel comunicato stampa della Sezione Polizia Stradale di Messina. Nella fattispecie è il tratto autostradale che collega Messina a Palermo, precisamente tra Sant’Agata di Militello e Santo Stefano di Camastra.

comunicato stampa della polizia per la scomparsa di viviana parisi
Il comunicato stampa diffuso dalla Polizia di Messina

L’appello dei familiari sui social

Impossibile al momento capire cosa sia potuto accadere: l’ipotesi al vaglio degli inquirenti, al momento, sembra essere l’allontanamento postumo ad uno shock dovuto all’incidente. Sembra infatti che la donna possa essersi allontanata per le campagne circostanti insieme al figlio dopo l’incidente, in preda ad una perdita dell’orientamento.

viviana parisi scomparsa
L’appello dei familiari di Viviana Parisi su Facebook. Fonte: Facebook

A lanciare l’allarme è stato è il marito della donna, non vedendola rincasare e scoprendo a posteriori l’incidente. Le ricerche sono tuttora in corso.

La nostra famiglia è in stato di grave turbamento e ansia. Le forze dell’ordine hanno già intrapreso le dovute indagini sul luogo dell’accaduto“.

Viviana Parisi e il figlio Gioele nel post di un familiare
Una foto di Viviana Parisi insieme al figlio Gioele, scomparsi in provincia di Messina dopo un incidente stradale. Fonte: Facebook

Chiunque avesse notizie, come si apprende dai comunicati diffusi dalla Polizia, i numeri da contattare sono 090/6402811 o 090/41852.