La conduttrice Rosanna Lambertucci

Ospite della puntata di oggi di Io e Te, la storica conduttrice Rosanna Lambertucci ha fatto alcune confidenze sulla sua difficile esperienza come madre. Nel salotto di Pierluigi Diaco, infatti, ha raccontato delle gravidanze andate male e di una figlia morta prematuramente.

Il dramma di Rosanna Lambertucci

La cornice è, come spesso capita nel programma di Diaco, un revival della carriera dell’ospite. Nel caso di Rosanna Lambertucci, tutto è partito da un video di Abbracci, trasmissione del 1981. Come nel caso di altri programmi condotti dalla Lambertucci (Più sani e più belli, l’altro suo storico programma), il tema era di natura medica.

Da qui, la Lambertucci ha spiegato come mai conoscesse così a fondo certe materie.

Io ho avuto molte difficoltà ad avere mia figlia, da ragazzina sono stata costretta a visitare molto spesso gli ospedali, come protagonista per via di gravidanze che andavano male” ha raccontato. A questo punto, la Lambertucci esita e Diaco si inserisce, sottolineando questo aspetto della sua vita privata.

Rosanna Lambertucci sulla figlia, morta dopo pochi giorni

La Lambertucci quindi non si tira indietro di fronte all’argomento e lo affronta.

Ho una sola figlia. Dopo averne persi 5 mi era nata una bambina, che si chiama…Si chiamava Elisa, che poi è morta dopo pochi giorni” ha confessato.

Dopo tante sofferenze, però, alla fine è riuscita ad avere Angelica, figlia di Alberto Amodei scomparso nel 2014. La Lambertucci torna poi sul punto del suo discorso: “Avevo questa propensione per la salute perchè avevo vissuto il dolore di vivere in un ospedale, quando di queste cose una ragazza non parlava“.

La Lambertucci imbarazza Diaco a Io e Te

Prima di questo momento intimo, ce n’è stato un altro di disagio e forse imbarazzo per Pierluigi Diaco, che dal 4 settembre non sarà più alla guida del programma.

La decisione presa dalla Rai ha stupito anche la Lambertucci, che ha raccontato di aver saputo della chiusura del programma dai social. “Non mi mettere in difficoltà” esordisce Diaco, mettendo le mani avanti. “Trovo inelegante parlarne“, aggiunge poi, mentre la Lambertucci sottolinea come Diaco sembra essere molto amati dagli spettatori.

La stessa storica conduttrice si domanda perché non riesca a tornare in Rai: “Mi auguro che il direttore della Rete, Stefano Coletta, ascolti queste parole” risponde Diaco, cambiando poi argomento.

Approfondisci

TUTTO su Pierluigi Diaco

Pierluigi Diaco rivela il male che lo ha colpito e lancia un appello

Rosanna Lambertucci torna sulla truffa subita: “Un quarto d’ora di terrore”