Caterina Balivo

È tempo di festeggiamenti per Caterina Balivo. La conduttrice ha celebrato negli scorsi giorni il compleanno della figlia Cora, che ha spento 3 candeline. Sul proprio profilo Instagram la Balivo ha postato le fotografie della festa e, in allegato, un messaggio di auguri. Ma fra le righe della didascalia spicca un avvertimento: “Se veniamo a sapere di cose orribili denunciare“.

Festa in casa Balivo: la piccola Cora compie 3 anni

Sono passati 3 anni dalla nascita di Cora, la figlia di Caterina Balivo. Era l’agosto 2017 quando è nata la secondogenita della conduttrice, frutto dell’amore con il manager finanziario Guido Maria Brera.

E così la piccola di casa Balivo ha spento 3 candeline, con tanto di festa di compleanno organizzata nel giardino di casa. Striscioni rosa, il colore simbolo scelto per i festeggiamenti, sono stati appesi per augurarle buon compleanno. E, fra gli scatti pubblicati dalla conduttrice sul proprio profilo Instagram, spicca anche una mega torta alla panna a tema principesse Disney. Grandissima gioia per la famiglia di Caterina Balivo, che lo scorso mese ha celebrato un’altra importante cerimonia: le nozze della sorella Sarah.

In attesa di novità e risvolti positivi sul fronte lavorativo, la conduttrice si gode la sua famiglia.

Il messaggio sui social: “Il nostro compito è vigilare, aiutare

Ma, a corredo degli scatti della festa di compleanno, compare una didascalia che fa riflettere. La Balivo, dopo gli auguri per la piccola Cora, ha voluto lanciare un messaggio importante: “Lei gioca con il gatto, Guido Alberto fa il dettato con il nonno dietro “lauta ricompensa” ed io riguardo le foto di ieri. Festina per Cora con i nonni e penso a quanto siano fortunati i miei figli a vivere una infanzia serena come l’ho vissuta io.

Ci sono tante cose che non vanno in questo mondo… ma quelle che toccano ai più piccoli mandano la mia testa fuori uso. Il nostro compito è vigilare, aiutare e se veniamo a sapere di cose orribili denunciare. Grazie a tutti voi per i tanti messaggi di auguri per la mia principessa“.

Approfondisci

TUTTO su Caterina Balivo