viviana parisi joele mondello

Un marito, un figlio amatissimo, la passione per la musica: la vita di Viviana Parisi era, o quantomeno sembrava, quasi perfetta.

Il giorno della scomparsa

Lo scorso 3 agosto, tutto è finito: la donna, 39 anni, è uscita di casa con il figlio Gioele, 4 anni, mentre il marito scendeva nel loro studio di registrazione a lavorare.

Viviana non è più tornata a casa: quel giorno ha avuto un incidente dal quale l’hanno vista allontanarsi con il figlioletto in braccio. 

Dopo la denuncia della scomparsa sono cominciati ad emergere elementi sulla donna, come il fatto che ultimamente fosse depressa, e paranoica nel periodo di crisi del coronavirus.

Il ritrovamento dei due corpi

Il corpo di Viviana, in pessimo stato, è stato ritrovato giorni dopo nei pressi di Caronia, sotto un traliccio. Sul suo corpo numerose fratture compatibili con una caduta. Poco lontano è stato ritrovato solo ieri il corpo di un bambino compatibile con il piccolo Gioele: il tronco da una parte, la testa dall’altra, il corpino era smembrato.

Ora di quella famiglia resta solo più Daniele Mondello, padre di Gioele e marito di Viviana, che vuole capire cosa sia successo quel maledetto giorno dopo l’incidente.

Guarda il video: