Naike Rivelli contro Caterina Collovati primi piani

Negli scorsi giorni la cantante Arisa ha pubblicato un’immagine che ritrae in primo piano il proprio fisico. Un invito all’accettazione di se stessi e del proprio corpo con tutti i suoi difetti. Il messaggio ha raccolto numerosi consensi ma ha scatenato anche alcune critiche, fra cui quella di Caterina Collovati. A rispondere a tono al commento della giornalista ci ha pensato la lingua peperina di Naike Rivelli.

Il post di Arisa contro il body-shaming

L’accettazione di sé stessi e del proprio corpo è il messaggio che Arisa ha voluto lanciare negli scorsi giorni.

Sul proprio profilo Instagram la popolare cantante ha pubblicato uno scatto che la ritrae in costume, evidenziando i difetti fisici del proprio corpo. Proprio grazie a questa fotografia Arisa ha voluto lanciare un messaggio di positività e di speranza contro la brutta piaga del body-shaming. Il messaggio della cantante è stato accolto da moltissimi utenti, fra cui Fedez, che le hanno fatto i complimenti per l’insegnamento rivolto perlopiù a chi si sente in difetto con il proprio corpo. Ma, fra i tanti messaggi positivi ricevuti, spicca anche qualche critica.

Quella che ha fatto più rumore arriva dalla giornalista Caterina Collovati, che ha così commentato il post della cantante: “La moda del politically correct ha rimbambito tutti… body positivity e balle varie, che noia! Ciò che balza all’occhio in questa foto non sono i rotolini di ciccia di #rosalbapippa in arte #arisa che trovo anche divertenti. È quel pube sbattuto in faccia al lettore che mi pare fuori luogo“.

Naike Rivelli attacca Caterina Collovati: “Maestrina frustrata

A schierarsi apertamente contro il pensiero di Caterina Collovati è Naike Rivelli.

La figlia di Ornella Muti ha preso le difese di Arisa commentando il repost che Dagospia ha fatto su Instagram della foto condivisa dalla cantante. La Rivelli, senza mezzi termini, ha espresso il suo giudizio sulla vicenda: “Che cogl***i.. quanto perbenismo assurdo! Evviva la f**a! Evviva il pube, evviva una donna che fa uno scatto meraviglioso! Che noia che ci debba sempre essere quell’aggiunta da maestrina frustrata che vuole fare L’intellettuale … Instagram è un social dove ognuno Posta qualcosa di proprio, che lo rappresenta! Stare lì a guardare quello che fanno gli altri (almeno che non stanno postando cose controproducenti per il prossimo o il pianeta) è da stupidi..

non so chi sia Caterina Collovati. So chi è @arisamusic e le faccio un applauso. È solo una ca**o di bellissima foto ragazzi! Bisogna finirla di creare di tutto una polemica ! Basta manipolare e strumentalizzare gli scatti fatti nei propri social dagli artisti veri, per far parlare di sé e ricevere mezzo secondo di visibilità mediatica. Che orrore! Che Pa**e, che Noia e che Bassezza“.

Approfondisci

Arisa in costume, ma piovono critiche: “Un pube sbattuto in faccia”