Daniele Mondello, gioele e Viviana parsisi

Ci sono ancora dubbi e incertezze sul caso di Viviana Parisi e Gioele Mondello da quel 3 agosto in cui sono scomparsi dopo un incidente in autostrada. Proprio a quell’incidente si torna nelle ultime ore: un piccolo incidente, si diceva in un primo momento, che non avrebbe potuto fare del male al figlio della dj, ma ora forse le cose potrebbero cambiare. Il marito di Viviana pubblica un nuovo video pieno di rabbia.

Daniele Mondello: video su Facebook

Prima tanta rabbia per i tempi e le modalità delle ricerche nei boschi, Daniele Mondello continua a sfogarsi sui social contro l’operato delle forze dell’ordine dopo la scomparsa della sua famiglia.

Il marito di Viviana Parisi si trova in autostrada, come si vede dal video, nel luogo dell’incidente della moglie, a bordo dell’auto anche il figlio Gioele. “Il furgone degli operai che hanno fatto l’incidente con mia moglie è stato sequestrato dopo due settimane. Una vergogna totale“, attacca Mondello, pieno di rabbia. “Questo furgone l’hanno portato in carrozzeria e hanno smontato lo sportello e le due gomme. Questa è una vergogna totale.

Sono qui per assistere ai rilievi, il perito mi ha detto che nella galleria non c’è nemmeno una luce“, aggiunge ancora. “Che vergogna, continuano a fare sbagli ogni giorno dal 3 agosto. Vergognatevi“, conclude interrompendo il video.

Guarda il video

Vergogna 😠

Pubblicato da DANIELE MONDELLO su Martedì 15 settembre 2020

Le parole dell’avvocato di Daniele Mondello

Pietro Venuti, legale di Daniele Mondello, interviene proprio sul caso del furgone: “È emerso un aspetto molto grave che mi è stato riferito dal nostro consulente e cioè che mentre giustamente l’auto di Viviana è stata sequestrata lo stesso 3 agosto, il camion dove si trovavano a bordo i tecnici che si occupavano di manutenzione delle autostrade con il quale ha avuto l’incidente è stato sequestrato solo il 10 settembre e sembra già avessero cominciato delle riparazioni“, rivela.

Nuovi dubbi, quindi, sulla dinamica dell’incidente di quel 3 agosto in autostrada vicino ai boschi dove sono poi stati ritrovati i corpi di Gioele e Viviana Parisi: “Aspettiamo ulteriori esami sul Gps del furgone degli operai per capire a che velocità andavano loro e l’auto di Viviana e se siano stati loro ad essere andati a sbattere contro l’auto della cambiando corsia“.

E Gioele? “Non possiamo ancora escludere che Gioele sia morto per un colpo avvenuto durante l’incidente che gli avrebbe potuto causare una emorragia celebrale e lo avrebbe fatto morire dopo nelle campagne di Caronia“, riporta SkyTg24.

Guarda il video

Approfondisci

Viviana Parisi e Gioele: Daniele Mondello ricorda il giorno della scomparsa

Viviana Parisi, l’ultimo messaggio al padre: “Alle volte vorrei solo scappare da tutto”

Viviana Parisi: i nuovi resti ossei trovati nel bosco sono di Gioele