Tale e Quale show, l'annuncio del cast

La nuova stagione di Tale e Quale Show prenderà il via il 18 settembre e per Carlo Conti si preannuncia un’annata ricca di sfide. Le problematiche create dal coronavirus, infatti, costringeranno il programma ad andare in onda senza pubblico e con accorgimenti particolari. Per il conduttore si tratta di una situazione certamente non ideale in cui festeggiare i dieci anni dello show: “Mi hanno comunicato che non potremo avere il pubblico in studio – ha spiegato con un sorriso amaro nel corso di un’intervista a Porta a Portabel modo di festeggiare i dieci anni”.

Tale e Quale Show senza pubblico

Il problema dell’assenza di pubblico è molto sentito da chi lavora nell’ambiente dello spettacolo. Senza pubblico manca infatti una parte fondamentale dell’esibizione, legata agli applausi, al calore e al rapporto che si crea con gli artisti. Anche Carlo Conti sottolinea come, in tempi di Covid, ci sia l’esigenza di ricreare in qualche modo questa atmosfera: “Dobbiamo inventarci qualche altro modo per dare il calore e l’affetto alle singole esibizioni, non è facile ma ci adeguiamo e ci adattiamo alle normative giorno dopo giorno”.

I cambiamenti dietro le quinte

Le norme del distanziamento sociale hanno interessato anche gli studi televisivi e l’assenza di pubblico è solo la conseguenza più visibile di questo approccio. Nel dietro le quinte tutta la troupe deve attenersi alle medesime regole e in molti casi la produzione ha dovuto cambiare completamente le modalità di lavoro. La fase di trucco e parrucco, così fondamentale per Tale e Quale Show, ha per esempio richiesto lo spostamento in una struttura più grande: “Quest’anno abbiamo dovuto prendere un altro luogo, un ex studio – ha spiegato Carlo Conti – e adattarlo con singoli box ben separati l’uno dall’altro, quindi è un lavoro raddoppiato rispetto agli altri anni”.

La speranza è quella di organizzare un programma in linea con le aspettative dei telespettatori, nonostante le difficoltà e le incertezze del momento. Sarà probabilmente proprio questo, secondo Carlo Conti, il modo più bello di festeggiare il traguardo dei dieci anni dello show: “Speriamo comunque che il risultato sia ugualmente piacevole e si possa ancora regalare quelle due ore di svago il venerdì sera che siamo riusciti a dare in queste nove edizioni”.

Approfondisci

Carlo Conti, doppietta di programmi da settembre: torna Tale e Quale Show

Carlo Conti confessa: “Sto bene dove sto, non lascio la Rai”