Asia Argento e Fabrizio Corona

Asia Argento ha compiuto 45 anni e nel giorno del suo compleanno è stata ospite di Live Non è la d’Urso, il programma della domenica sera condotta da Barbara d’Urso. L’attrice è molto spesso ospite di Barbarella, e ieri l’occasione era davvero speciale. A rendere il compleanno ancora più particolare un video messaggio di auguri di Fabrizio Corona.

Gli auguri di Fabrizio Corona

Fabrizio Corona appare di nuovo in video a Live Non è la d’Urso, niente diretta questa volta, dopo quella delle settimana scorsa, ma questa volta solo un video messaggio dedicato alla donna con cui ha avuto un flirt durato poco più di una settimana.

Ciao Asia. Ti faccio tantissimi auguri“, ha detto Fabrizio Corona che poi torna sulla loro relazione tanto discussa, “Noi non abbiamo avuto una relazione, abbiamo avuto un momento passionale, siamo due fuori di testa. Riconosco in te un valore speciale. Se un giorno ci dovessimo rincontrare finirà come quel pomeriggio a casa tua. Ti farò vedere di nuovo le stelle“. In studio si ride per il “solito” atteggiamento di Corona ma ci si commuove anche un pochino.

La reazione di Asia Argento

A parte lo scivolone finale mi sono emozionata“, ha ammesso Asia. Incalzata dalla d’Urso che vuole sapere se ha ragione Corona quando dice che lei si era innamorata di lui, Asia spiega: “Non eravamo innamorati eravamo due persone problematiche che si sono trovate. Io non ero innamorata, ma gli ho voluto bene“.

Guarda il video

C’è stato anche il tempo per dire qualcosa su un altro ex, Morgan, che ha minacciato di lasciare l’Italia: “Forse le figlie possono andare a trovarlo più spesso.

Chiediglielo a lei, io non ne so niente. Non è il padre più presente del mondo. Magari se va all’estero ha una scusa per vederle. Ma non credo, l’Italia è l’unico paese dove se lo pigliano“.

Approfondisci

Live Non è la D’Urso, Asia Argento in lacrime assieme alla figlia Anna Lou

Fabrizio Corona vs Nina Moric: è guerra fredda da Barbara d’Urso

Fabrizio Corona chiarisce la gaffe di Carlos: “Putiferio sul nulla”