Aumentano le bollette di luce e gas

Cattive notizie per i consumatori e gli intestatari delle bollette della luce e del gas. Di oggi la notizia che per il prossimo mese di ottobre sono previsti pesanti rincari: le tariffe per le utenze sono destinate infatti ad aumentare, ma nel complesso, secondo l’Arera, a fine anni gli italiani saranno comunque riusciti a risparmiare.

Bollette, rimbalzo di luce e gas dopo il lockdown

Proprio il periodo di quarantena sembra essere alla base del pesante rincaro che aspetta molti italiani il prossimo ottobre. I rimbalzo nei consumi, secondo quanto riporta l’Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente, è dovuto al fatto che “i prezzi dell’energia che tornano su livelli vicini a quelli pre-Covid“.

Sarebbe un aumento non aumento, quindi, ma il colpo immediato è evidente: la bolletta della luce costerà il 15,6% in più, mentre la bolletta del gas si gonfierà del 11,4%.

Durante la quarantena da Coronavirus, i prezzi delle utenze per chi non è passato al mercato libero erano drasticamente calati: -18,3% per l’elettricità e -13,5% per il gas. Ora, quindi, la ripresa dei consumi e il conseguente aumento dei prezzi nel nuovo trimestre.

Una stangata, quindi, ma vista nel complesso la situazione non è così drammatica.

Bollette, rispetto al 2019 si risparmiano oltre 200 euro

Dopo l’annuncio, si sono scatenate molte associazioni dei consumatori: “Una stangata record, che non ha precedenti. Un primato assoluto” le parole riportate da Repubblica del responsabile settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori. Tuttavia, per l’ARERA l’aumento deciso delle bollette di ottobre non deve ingannare.

Nel comunicato stampa, infatti, viene riportato che nel complesso del 2020 le famiglie dovrebbero comunque risparmiare circa 207 euro rispetto al 2019.

Un aumento ad ottobre, sì, ma con i cali dei mesi precedenti il risparmio sarebbe già in corso: -13,2% sulla luce, per una spesa totale di 485 e 74 euro di risparmio; -12% sul gas, con circa 975 euro totali spesi e un risparmio nel 2020 di 133 euro. Da qui gli oltre 200 euro che gli italiani non nel mercato libero risparmierebbero: certo è che, guardando la bolletta di ottobre, la sensazione non sarà immediatamente quella.

Approfondisci

Bollette della luce: cittadini vittime di dati poco trasparenti

Decreto Rilancio, bollette più leggere: in arrivo il taglio dei costi fissi