Franca Leosini

Arriva un doppio appuntamento con la giornalista noir più famosa d’Italia. A fine anno andrà in onda il nuovo programma di Franca Leosini su Rai 3: una serie di indagini che sposta l’attenzione sulla vita dopo il carcere.

Che fine ha fatto Baby Jane?: quando andrà in onda

Con un titolo che richiama un famoso thriller psicologico candidato a 5 premi Oscar, questo “romanzo televisivo” – così è definito nella sinossi ufficiale – andrà in onda a fine anno. Segnatevi queste date in agenda: 27 e 28 dicembre. Sarà proprio in quei giorni che rivedremo la Leosini in prima serata.

La giornalista di cronaca nera, che Cecchi Paone ha definito capace di indagare il male, i sentimenti più tremendi, restando immacolata”, racconterà stavolta storie di riscatto dopo il carcere.

Un nuovo punto di vista: la vita dopo il carcere

Al contrario di Storie Maledette, Che fine ha fatto Baby Jane? si occuperà di raccontare il punto di vista dei condannati una volta fuori dal carcere. Gli spettatori, quindi, scopriranno che fine hanno fatto i protagonisti di alcuni famosi fatti di cronaca degli scorsi anni.

Non si sa per certo chi saranno, però.

Da Pietro Maso e Erika De Nardo

Alcune indiscrezioni affermano che tra i nomi dei possibili intervistati ci possa essere quello di Pietro Maso, che il 17 aprile 1991 uccise i suoi genitori, Antonio Maso e Mariarosa Tessari. Un’altra storia dopo il carcere potrebbe essere quella di Erika De Nardo. Fu lei ad uccidere la madre e il fratellino a Novi Ligure con la complicità del fidanzato di allora, Omar. Un delitto per cui la donna scontò 9 anni di carcere.

Vicino a lei ancora oggi il padre, che fu capace di perdonarla, per quanto in molti lo abbiano criticato per questa scelta.

Franca Leosini: “Non mandate in onda le repliche

Franca Leosini non si ferma, dunque, e racconta sempre qualcosa di nuovo. Infatti, anche se dalle repliche si guadagna, la Leosini non vuole siano mandate in onda quelle di Storie Maledette. Secondo la giornalista, infatti, non sarebbe corretto nei confronti degli intervistati. “In carcere la situazione e la vita delle persone cambiano – ha raccontato la conduttrice a Selvaggia Lucarelli – Riproporre quella storia, a distanza di anni, non sarebbe rispettoso nei confronti delle persone che hanno scelto di scendere con me nell’inferno del loro passato”.

Un motivo in più per vedere il suo nuovo programma, dunque.

Approfondisci

TUTTO SU FRANCA LEOSINI

Franca Leosini, durissimo attacco di Gessica Notaro: “Mi vengono i brividi”

Storie Maledette, torna Franca Leosini: “È con amore che vi aspetto”