Maria Teresa Ruta

Maria Teresa Ruta scoppia in lacrime e racconta il dramma di un tentativo di stupro subito all’età di 20 anni: le parole della conduttrice, nella Casa del Grande Fratello Vip, arrivano come un fiume in piena di dolore e paura. “Non l’avevo mai detto a nessuno“, confessa a Tommaso Zorzi durante il pianto disperato che incornicia il suo sfogo davanti alle telecamere del reality.

Maria Teresa Ruta: “Hanno tentato di stuprarmi

Gradualmente, nella Casa del GF Vip Maria Teresa Ruta si è lasciata andare e ha deciso di mettersi in gioco con tutta se stessa.

Quello che è emerso non è solo l’immagine della conduttrice solare a cui milioni di italiani si erano abituati, ma anche il ritratto di una donna e di una mamma alle prese con le sue più intime fragilità.

A catturare l’attenzione del pubblico del reality, e quella dei suoi coinquilini, è la drammatica rivelazione di un tentativo di stupro che ha detto di aver subito quando aveva 20 anni. Tommaso Zorzi, in silenzio, ha raccolto il suo sfogo e le sue lacrime dopo anni di silenzio.

Sono fortunata, ho una famiglia stupenda quindi… Non si può volere tutto nella vita, però ho questa cosa che mi porto dentro. Maurizio Costanzo mi ha detto ‘Maria Teresa tu non darai mai il 100% tuo se non vai in analisi, se non ti risolvi questo problema’. Aveva ragione, ma io gli ho detto ‘Io non voglio sapere, non voglio sapere cosa è successo nel mio passato. Io mi dimentico tutto quello che di brutto può essere successo, non voglio sapere’. Dopo che hanno tentato di stuprarmi, io avevo 20 anni, sai quando ho fatto l’amore per la prima volta?

A 24 anni con il papà di Guenda. 4 anni ci ho messo per risolvere il problema. Io non lo avevo detto a nessuno“.

Lo sfogo su Matilde Brandi

Per la Ruta c’è stato anche un altro pianto davanti ai coinquilini dopo un confronto con Matilde Brandi, che secondo la conduttrice avrebbe con lei un comportamento sbagliato.

Si vede che sono gelosa, invidiosa, non so cosa mi scatta dentro, da quando ero alle elementari. Sono invidiosa di Matilde (Brandi, ndr) evidentemente, non è da me comportami così – ha confessato a Stefania Orlando e Tommaso Zorzi –.

Lei è così voluta bene da tutti e mi è venuta fuori questa cosa. Avrei tanto voluto essere la prima della classe io, ma non ci riuscivo mai. Io sono dispiaciuta di me, questo modo da maestrina nei miei confronti, che ho 10 anni più di lei, mi ha urtato forse“.