neonato ricoverato in ospedale

Ha circa un mese il piccolo bimbo che è stato trovato ieri sera, poco dopo la mezzanotte, per la strada ad un angolo della città di Verona in via Tevere. Ad accorgersi del piccolo sarebbe stato un uomo che in bicicletta si è accorto del piccolo adagiato a terra e avvolto in una coperta. Immediatamente soccorso dal 118, il piccolo è stato trasferito all’ospedale della Donna e del Bambino e ricoverato in terapia intensiva pediatrica. Aperta un’inchiesta.

Verona: abbandonato un neonato per strada

Godrebbe di buona salute il piccolo neonato di appena un mese che è stato trovato ieri sera per le strade di Verona dopo essere stato abbandonato.

Ad accorgersi del piccolo, secondo quanto riportato da Verona Sera, sarebbe stato un uomo di origine pakistana che stava rincasando in bicicletta. Accortosi del piccolo fagotto avvolto in una coperta di lana, l’uomo avrebbe allarmato il 113 permettendo così a due agenti che si trovava di pattuglia per la zona, di intervenire. Scorto il piccolo per strada, gli agenti hanno immediatamente allertato i soccorritori del pronto soccorso che sono intervenuti.

Ricoverato in terapia intensiva pediatrica: aperta un’inchiesta

Recuperato il piccolo, che aveva una temperatura corporea di 35,3° sebbene non si trovasse in stato di ipotermia, il neonato è stato immediatamente trasferito in ospedale.

Ricoverato in terapia intensiva pediatrica in via precauzionale, dai primi accertamenti non sarebbero stati rilevati problemi di salute per il piccolo che sembra essere stato del tutto volontariamente abbandonato ad appena un mese dalla sua nascita. Impossibile per ora ricostruire cosa si agiti alle spalle dell’abbandono. Aperte un’inchiesta da parte degli investigatori per riuscire a risalire all’identità dei genitori del piccolo e per capire quali siano le motivazioni che li avrebbero spinto a compiere il gesto.

Pochissime le informazioni che circolano sugli antefatti se non che il piccolo sarebbe stato recuperato dagli agenti nel quartiere Golosine.

Individuati i genitori del piccolo

AGGIORNAMENTO DEL 16/10/2020 – Le investigazioni degli inquirenti hanno portato all’individuazione dei genitori del piccolo, una coppia di origine rumene, entrambi 30enni. Secondo quanto finora rilevato, la coppia avrebbe agito perché in uno stato di forte disagio economico.

Approfondisci

Neonato trovato morto a Salerno: fermati marito e moglie

Neonato ucciso e abbandonato in una borsa: dopo 32 anni arrestata la madre

Bari: neonato abbandonato, ritrovato davanti a una chiesa